/ Territorio

Territorio | 17 aprile 2020, 18:04

Coronavirus a Luino, il sindaco fa il punto: «Un cittadino guarito, sei dimessi dall'ospedale e cinque ancora ricoverati»

Il primo cittadino Andrea Pellicini: «Degli ultimi tre casi segnalati, ci sono due persone che da mesi sono andati ad abitare in altri Comuni, mentre un'altra persona, pur essendo anagraficamente residente in città, vive di fatto in un altro paese».

Coronavirus a Luino, il sindaco fa il punto: «Un cittadino guarito, sei dimessi dall'ospedale e cinque ancora ricoverati»

Il sindaco di Luino Andrea Pellicini, dopo la segnalazione di tre nuovi casi positivi in città, fa il punto della situazione dei contagi. 

«Mi corre l'obbligo precisare alcuni dati sui casi di cittadini di Luino positivi al Covid19 - dichiara Pellicini -  Ho infatti già provveduto a comunicare agli organi sanitari che tra gli ultimi tre casi segnalati vi sono due cittadini che da diversi mesi  sono andati ad abitare in altri Comuni. Ho anche provveduto ad avvisare i relativi sindaci. Come già comunicato in precedenza, un altro cittadino nell'elenco, pur essendo anagraficamente residente a Luino, è domiciliato e vive di fatto in altro Comune. Per quanto concerne i restanti residenti segnalati, uno risulta per fortuna già guarito, sei sono stati dimessi dall'ospedale e sono in cura presso il domicilio; cinque sono ancora sottoposti a cure ospedaliere; una persona invece è purtroppo deceduta come già comunicato». 

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore