/ Territorio

Territorio | 08 aprile 2020, 10:33

LA STORIA. Libri "bloccati" a scuola: i carabinieri li recuperano e li consegnano a casa agli studenti

Dopo settimane di chiusura il materiale scolastico era fondamentale per proseguire lo studio. A portarli a casa di tre alunni delle medie della zona sono stati i militari dell'Arma di Maccagno

LA STORIA. Libri "bloccati" a scuola: i carabinieri li recuperano e li consegnano a casa agli studenti

I libri erano rimasti nelle aule scolastiche, chiuse lo scorso febbraio nei primi giorni dell'epidemia da Coronavirus. Ma con il passare delle settimane quei libri sono risultati fondamentali per proseguire, seppure a distanza, l'attività didattica.

Per questo questo era fondamentale recuperarli. Un'operazione non scontata, viste le restrizioni sui movimenti imposte per arginare il contagio volute da Regione Lombardia e Governo in questi giorni di emergenza.

E così, nel pomeriggio di ieri, i carabinieri di Maccagno hanno raggiunto l'edificio scolastico e ritirato i libri e i quaderni rimasti nelle classi prima della chiusura delle scuole e che gli alunni non erano ancora riusciti a recuperare. Gli stessi militari della Compagnia di Luino li hanno poi consegnati direttamente in casa a tre studenti delle prima media che abitano nella zona.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore