/ Territorio

Territorio | 08 aprile 2020, 13:20

Compiere 104 anni ai tempi del Coronavirus: a Malgesso il compleanno di nonna Antonia

Un anniversario speciale quello di oggi per la signora Antonia Franzetti, classe 1916, in un periodo storico altrettanto particolare. Gli auguri del sindaco Iocca: «Festeggiare il suo compleanno dà speranza a tutti noi e soprattutto dà tanta forza per reagire a questa sventura».

Antonia Franzetti seduta al centro in una foto di qualche anno fa

Antonia Franzetti seduta al centro in una foto di qualche anno fa

La festa con i parenti e con gli amici non si potrà fare a causa delle restrizioni imposte dall'emergenza Coronavirus, ma Antonia Franzetti, classe 1916, che oggi compie 104 anni, riceverà idealmente l'abbraccio e gli auguri di tutta la comunità di Malgesso, per un compleanno così speciale. 

«Davvero una bellissima notizia che contribuisce a rischiarare il bui di questi tempi difficili» commenta il sindaco Giuseppe Iocca, che stamattina farà recapitare alla festeggiata un omaggio floreale e una lettera di auguri, a nome anche dell'Unione Ovest Lago Varese di cui fanno pare anche i Comuni di Bardello e Bregano. 

«La signora Antonia è un patrimonio prezioso di tradizioni, di valori culturali e civili che rappresentano per tutti i giovani e per tutti noi un modello di vita da seguire - afferma il primo cittadino - raggiungere i 104 anni di vita è un vero e proprio traguardo di vita, è una vincita contro il tempo dove a vincere è come sempre l'amore».

La festa non potrà essere piena a causa dell'emergenza Coronavirus.

«Purtroppo a causa di questo maledetto virus non potrò portare il mio abbraccio e quello di tutta Malgesso essendo in prima linea e a contatto con molte persone ho molta paura di essere causa di contagio - prosegue Iocca - e come avviene con i miei genitori e i miei nonni cerco di stare il più distante possibile, ma il mio cuore sarà accanto alla signora Antonia. Festeggiare il suo compleanno dà speranza a tutti noi e soprattutto dà tanta forza per reagire a questa sventura, la stessa forza che la signora Antonia ha messo per superare tutte le fatiche e avversità che la vita ha posto davanti al suo cammino. La nostra concittadina è insieme agli uomini del suo tempo, protagonista del riscatto sociale, economico e culturale della nostra nazione. La sua prova e il suo modello ci aiuteranno ad affrontare tenacemente questa calamità e ci supporteranno nella nuova ricostruzione. La signora Antonia è un esempio per tutti noi e prometto che finito questo periodo di quarantena tornerò da lei con la fascia tricolore e festeggeremo come si conviene questa festa. La sua "lunga giovinezza" è per la nostra comunità motivo di compiacimento che attesto con affetto». 

Matteo Fontana

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore