/ Attualità

Attualità | 07 aprile 2020, 18:55

Coronavirus, l'epidemia frena: in provincia di Varese 33 nuovi contagi, 791 in Lombardia

Calano sia i ricoverati in ospedale che i pazienti in terapia intensiva. Gallera: «Risultati importanti, è il momento di andare fino in fondo e non mollare la presa». Nella nostra provincia i tamponi positivi saliti dall'inizio dell'emergenza a 1.326

Coronavirus, l'epidemia frena: in provincia di Varese 33 nuovi contagi, 791 in Lombardia

«Giorno dopo giorno c'è una continua riduzione di tutti i fattori e questo è un elemento positivo. Tutti gli indicatori sono positivi ed evidenziano come lo sforzo di tutti stia producendo risultati importanti che devono diventare ancora più evidenti e significativi». Sono parole positive quelle pronunciate oggi dall'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, durante la conferenza stampa in cui è stato fatto il punto sull'andamento del Coronavirus in Lombardia.

In Lombardia il totale dei contagiati è salito nelle ultime ventiquattro ore di 791 tamponi positivi (la crescita di gran lunga più bassa da giorni) per un totale di 52.325 pazienti dall'inizio dell'emergenza a oggi. Diminuiscono i ricoverati in ospedale, a oggi 11.833 (-81), e diminuiscono anche i pazienti in terapie intensiva: 38 in meno rispetto a ieri, per un totale di 1.305 persone. Aumentano ancora i dimessi, 9.484 (+628), ma purtroppo anche i decessi: sono state 282 le persone con Coronavirus che hanno perso la vita nelle ultime ventiquattro ore, per un totale di 9.484 decessi.

Rallenta il contagio anche in provincia di Varese, dove sono stati raggiunti i 1.326 pazienti affetti da Covid dall'inizio dell'epidemia a oggi. Un aumento di 33 casi rispetto alle ventiquattro ore precedenti.

Per questo oggi più che mai è giusto non mollare e andare fino in fondo in questa battaglia contro l'epidemia, rimanendo a casa e mantenendo un atteggiamento prudente. «E' imminente il week end di Pasqua - ha aggiunto Gallera - e dovremo passarlo ancora in casa. Dobbiamo stringere i denti perché serve un ultimo grande sforzo e non possiamo allentare la presa».

Ecco i dati dei contagi odierni e quelli dei giorni
precedenti

- i casi positivi sono: 52.325 (+791)
ieri: 51.534 (+1.079)
l'altro ieri: 50.455 (+1.337)

- i decessi: 9.484 (+282)
ieri: 9.202 (+297)
l'altro ieri: 8.905 (+249)

- i dimessi e in isolamento domiciliare 29.703 (+628), di cui
14.498 (+635) con almeno un passaggio in ospedale e quindi in
isolamento domiciliare e 15.2050 per cui non si rileva alcun
passaggio in ospedale

- in terapia intensiva: 1.305 (-38)
ieri: 1.343 (+26)
l'altro ieri: 1.317 (-9)

- i ricoverati non in terapia intensiva: 11.833 (-81)
ieri: 11.914 (-95)
l'altro ieri: 12.009 (+7)

- i tamponi effettuati: 159.331 (+4.342)
ieri: 154.989 (+5.005)
l'altro ieri: 149.984 (+8.107)

Ecco i casi per provincia con l'aggiornamento rispetto agli ultimi giorni

Bergamo: 9.868 (+53)
ieri: 9.815 (+103)
l'altro ieri: 9.712 (+124)

Brescia: 9.594 (+117)
ieri: 9.477 (+137)
l'altro ieri: 9.340 (+160)

Como: 1.525 (+52)
ieri: 1.473 (+89)
l'altro ieri: 1.384 (+65)

Cremona: 4.323 (+63)
ieri: 4.260 (+27)
l'altro ieri: 4.233 (+79)

Lecco: 1.731 (+19)
ieri: 1.712 (+34)
l'altro ieri: 1.678 (+50)

Lodi: 2.321 (+43)
ieri: 2.278 (+23)
l'altro ieri: 2.255 (+17)

Monza e Brianza: 3.206 (+49)
ieri: 3.157 (+111)
l'altro ieri: 3.046 (+111)

Milano: 11.787 (+249) di cui 4.744 a Milano città (+99)
ieri: 11.538 (+308) di cui 4.645 a Milano città (+112)
l'altro ieri: 11.230 (+411) di cui 4.533 a Milano città (+171)

Mantova: 2.142 (+58)
ieri: 2.084 (+40)
l'altro ieri: 2.044 (+63)

Pavia: 2.735 (+35)
ieri: 2.700 (+81)
l'altro ieri: 2.619 (+120)

Sondrio: 620 (+6)
ieri: 614 (+23)
l'altro ieri: 591 (+28)

Varese: 1.326 (+33)
ieri: 1.293 (+102)
l'altro ieri: 1.191 (+43) e nei giorni precedenti: 1.148 (+63), 1.085 (+83), 1.002 (+65), 937 (+44), 893 (+27), 866 (+54), 812 (+44), 768 (+57), 711 (+209), 502 (+34), 468 (+18), 421 (+35), 386 (+27), 359 (+21), 338(+28).callto:44,

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore