/ Territorio

Territorio | 03 aprile 2020, 17:20

Arcisate: Non ce l'ha fatta un cittadino malato di Coronavirus. Il sindaco: «Un dolore atroce»

L'annuncio commosso, in un video, del sindaco Gian Luca Cavalluzzi: «E' un dolore atroce che ho provato pochissime volte, ci ho messo più di due ore a registrare questo video. E' davvero uno strazio per me parlare di questa cosa».

Arcisate: Non ce l'ha fatta un cittadino malato di Coronavirus. Il sindaco:  «Un dolore atroce»

Una notizia che nessun sindaco vorrebbe mai comunicare alla cittadinanza, quella del decesso di un proprio concittadino, purtroppo è arrivata ad Arcisate.

Il sindaco Gian Luca Cavalluzzi commosso, in un video, ha informato gli arcisatesi che uno dei malati di Coronavirus residenti in paese purtroppo non ce l'ha fatta.

«Ho da poco ricevuto la notizia che uno dei nostri concittadini colpiti da questo maledetto Coronavirus è deceduto - afferma Cavalluzzi - è un dolore atroce che ho provato pochissime volte. Ci ho messo più di due ore a registrare questo video. E’ davvero uno strazio per me parlare di questa cosa. Ogni giorno per più di venti giorni, ho sentito i famigliari per sapere delle sue condizioni tanto da sentirmi parte di loro. In cuor mio, speravo che guarisse come è successo a tanti altri. Nonostante le mie preghiere, nonostante il mio costante pensiero per lui e per i suoi cari, se n’è andato. C’è l’ho messa tutta. E’ davvero una cosa ingiusta. Per la nostra comunità, è un giorno di lutto. Riposa in pace». 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore