/ Territorio

Territorio | 31 marzo 2020, 11:28

Coronavirus. Nuovo caso a Sumirago: migliorano le condizioni degli altri cittadini ricoverati

Il sindaco Mauro Croci fa il punto della situazione: «Il nuovo caso di positività riguarda un nostro concittadino domiciliato da tempo in un'altra provincia. Un altro cittadino è stato dimesso, altri tre sono in ospedale ma stanno sensibilmente migliorando».

Coronavirus. Nuovo caso a Sumirago: migliorano le condizioni degli altri cittadini ricoverati

Un nuovo caso di positività al Coronavirus a Sumirago, dove nelle scorse settimane si sono già registrati altri casi di contagio.

A fare il punto della situazione in una lettera alla popolazione è il sindaco Mauro Croci.

«Cari concittadini,voglio aggiornarvi sulla situazione a Sumirago.Sì è aggiunto un caso in più di positività riferito ad un nostro concittadino residente sì a Sumirago ma domiciliato da tempo in altra provincia. È ricoverato presso un ospedale di Milano ed i propri familiari, sempre domiciliati fuori dalla nostra provincia, sono già seguiti per la quarantena.Al nostro concittadino invio come sempre l’augurio mio e della nostra comunità di pronta guarigione.Questa sera però sono portatore di notizie un po’ più confortanti e rassicuranti.Dei nostri concittadini ricoverati:uno è stato dimesso ed è in buone condizioni;tre sono in reparto e stanno sensibilmente migliorando (forse a giorni uno verrà dimesso); una, quella in condizioni un po’ più critiche, sta anch’essa migliorando e dovrebbe uscire a breve dalla terapia intensiva.Voglio far sentire loro l’affetto e il sostegno di tutta la nostra comunità Sumiraghese. Non dobbiamo però abbassare la guardia, continuiamo a rimanere a casa, solo così possiamo combattere e vincere questo nemico invisibile.Io sono certo che ce la faremo. Forza, qualche segnale positivo si sta intravedendo.Restiamo a casa». 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore