/ Territorio

Territorio | 25 marzo 2020, 16:19

Varese riscopre le produzioni locali: boom di adesioni al progetto “Scelgo il Territorio”

Il servizio che connette i produttori locali, che fanno consegne a domicilio, con i residenti della Provincia di Varese, sta riscuotendo un successo inaspettato. Monti: «Segno che c'era bisogno di un servizio di questo tipo».

Varese riscopre le produzioni locali: boom di adesioni al progetto “Scelgo il Territorio”

Il sito internet di Scelgo il territorio, nei primi due giorni di apertura, lunedì e martedì, ha registrato oltre 60mila accessi unici, segno che l'iniziativa sta raccogliendo fin da subito grande interesse.

«Sono inoltre giunte oltre cento produttori e rivenditori a km0 – spiega Emanuele Monti, presidente della III commissione Sanità e Politiche sociali di Regione Lombardia che ha promosso il progetto insieme al sindaco di Casciago, Mirko Reto – disponibili a prendere parte a questa rete per sostenere un circuito virtuoso che, in questo momento di emergenza, può fare la differenza sia per tutelare le attività locali sia per fornire un servizio fondamentale per i cittadini che stanno rispettando la quarantena».

Il sito www.scelgoilterritorio.it è attivo e i cittadini possono collegarsi per accedere alla lista delle aziende che prendono parte all'iniziativa. Il progetto 'Scelgo il territorio' prevede l'approvvigionamento a domicilio da parte delle aziende del territorio (ognuna delle quali, a seconda delle sue possibilità, si muoverà all'interno di un certo ambito territoriale, all'interno della nostra provincia, attorno alla propria sede) che riceveranno gli ordini via telefono o via mail dai cittadini.

«I numeri dicono che è un progetto di cui c'era e c'è fortemente bisogno – sottolinea il presidente della commissione Sanità – un ringraziamento dovuto alle società che hanno consentito di farlo partire: Monkey, Consel, Elmec, Forbar. Ricordo inoltre che il 10% del ricavato sarà devoluto agli ospedali del territorio».

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore