/ Territorio

Territorio | 27 febbraio 2020, 12:09

Lotta al Coronavirus: il direttore del reparto Malattie Infettive dell'ospedale Sacco prossimo cittadino onorario di Comerio

Il sindaco Silvio Aimetti propone di premiare il dottor Giuliano Rizzardini, nato e cresciuto in paese, che da buon comeriese, cioè senza troppe parole ma con i fatti, si sta dando da fare senza sosta per combattere il Coronavirus

Lotta al Coronavirus: il direttore del reparto Malattie Infettive dell'ospedale Sacco prossimo cittadino onorario di Comerio

Conferire la cittadinanza onoraria al dottor Giuliano Rizzardini, direttore del Reparto Malattie Infettive dell'ospedale Sacco di Milano, nato e cresciuto a Comerio. La proposta è del sindaco del paese affacciato sul lago di Varese Silvio Aimetti, che sottolinea come «tanti comeriesi lo hanno conosciuto e da comeriese, cioè senza troppe parole ma con i fatti, si sta dando da fare con professionalità e senso del dovere, per combattere questa battaglia».

Il dottor Rizzardini non è tipo da salotti televisivi né da social network; da venerdì scorso, ha salutato la famiglia ed è corso ad effettuare il tampone al paziente di Codogno. Da quel momento non si è più fermato, con turni massacranti per lui e il suo team che sta battendo la zona del lodigiano senza sosta.

«Grazie Giuliano, sei il nostro prossimo cittadino onorario - conclude Aimetti - quel giorno spero ci potrà essere anche il tuo vicino di casa di allora, Vittorio Cosma». 

 

 

 

Matteo Fontana

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore