Hockey - 08 febbraio 2020, 11:10

HOCKEY. «Buongiorno Mastini, i ragazzi hanno bisogno di noi: stasera tutti al Palalbani»

Dopo una settimana vissuta sul filo dei nervi e delle emozioni, stasera il Varese difende il primato al Palalbani contro il Bressanone (ore 18.30). C'è febbre giallonera in città e uno storico cuore di Mastino come Sergio Visentin chiama tutti a raccolta per il rush finale. Rientra capitan Raimondi. Le parole di coach Da Rin

Alessandro Tura, portierone del Varese: nei playoff sarà decisivo

Alessandro Tura, portierone del Varese: nei playoff sarà decisivo

«Buongiorno Mastini... solo per ricordare che questa sera ore 18.30 i ragazzi hanno bisogno di tutti noi per vincere, quindi tutti al palaghiaccio»: inizia con un messaggio di Sergio Visentin, storico cuore giallonero, la giornata che riporta i Mastini davanti al grande pubblico del Palalbani per la gara con il Bressanone (ingaggio alle 18.30), che nell'ultima partita ha fatto soffrire il Merano fino all'ultimo. 

Dopo la vicenda, risolta, dello sfratto dal palaghiaccio e la partita a tratti eroica con cui i Mastini hanno vinto all'overtime sul ghiaccio dell'Appiano senza 8 giocatori (leggi QUI), alla squadra di Da Rin serve come non mai la spinta della sua gente per il rush finale del master round: mancano 4 gare prima dei playoff e dopo il match odierno i gialloneri, tra 7 giorni alle 19.30, andranno probabilmente a giocarsi definitivamente il primato in casa degli arcirivali del Merano. Quindi resteranno altre due gare, giovedì 20 e sabato 22, rispettivamente a Pergine (20.30) e in casa con la Valpe (18.30). Poi saranno playoff da giovedì 27 febbraio con ritmi serratissimi e, già dai quarti di finale, si giocherà al meglio delle 7 partite (passa chi ne vince 4) e cioè con due trasferte sicure anche per i Mastini già nel primo turno (arrivando nei primi due posti i gialloneri troverebbero Alleghe, Caldaro o Valdifiemme ma attenzione: il Pergine, terzo e staccato di 4 punti dalle due capolista, è in gran forma).

Stasera mancheranno certamente Franchini (il suo rientro dopo la contusione ad Appiano avverrà probabilmente nei playoff) e Schina (tornerà forse tra sette giorni alla Meranarena) mentre si rivedrà sul ghiaccio capitan Raimondi che ha recuperato dal brutto colpo al basso ventre subito nel match interno vinto all'overtime con il Pergine. Proprio le Linci trentine stanno stupendo tutti: basti pensare che nell'ultima partita a Torre Pellice vinta 5-3 grazie al solito, monumentale Robin Quagliato a difendere la gabbia (40 tiri parati contro i 30 provati dai suoi compagni), hanno schierato solo 4 difensori - più 8 attaccanti - difendendo e pattinando a ritmi forsennati

Il Bressanone, invece, è stato quasi capace di trascinare il Merano all'overtime: avanti fino al secondo periodo, e poi capace di reggere il 3-3 nel terzo, ha subito il gol del 6-4 delle Aquile solo a porta vuota, a nove secondi dalla sirena. Serviranno parecchi Mastini, sul ghiaccio e fuori, e servirà anche evitare "vuoti" come quello dell'incredibile gol del 4-4 subito ad Appiano. Vedere le immagini proposte dalla trasmissione HockeyTime (visibile sull'omonima pagina Facebook) per credere.

Nella stessa trasmissione l'allenatore Massimo Da Rin ha detto: «Di positivo c'è il risultato ma sono un po' arrabbiato perché non possiamo regalare l'ultimo gol così. Avevano tolto il portiere e quello commesso è uno sbaglio che non possiamo fare, soprattutto con giocatori che hanno vinto anche tanto negli ultimi anni. E' questa l'unica cosa che dà un po' di fastidio ma qui non è facile vincere: è un campionato equilibrato, tutti se la giocano. Siamo lì, il Merano è forte e il Pergine anche. Credo sia bello anche per la gente vedere un campionato così livellato. Noi e il Merano favoriti? Vedremo nei playoff: inizierà un altro campionato, molto diverso da questo, in cui si giocherà ogni due giorni. Conterà il roster e vedremo alla fine chi avrà più forza, più energie e più qualità».

SETTIMA GIORNATA MASTER ROUND 

Ore18.30: Pergine-Appiano, Varese-Bressanone (diretta Radio Viullage Network e aggiornamenti di risultato e marcatori sull'home page di VareseNoi). 19.30: Merano-Valpeagle.

CLASSIFICA MASTER ROUND 

Merano, Varese 28. Pergine 24. Valpeagle, Bressanone 17. Appiano 14.

OTTAVA GIORNATA  

Sabato 15, ore 19.30: Merano-Varese, Appiano-Valpeagle. 20: Bressanone-Pergine.

PLAYOFF DA GIOVEDI' 27

Quarti di finale al meglio delle 7 gare: Prima-Seconda del qualification round, Seconda-prima del qualification round, terza-sesta, quarta-quinta

QUALIFICATION ROUND

(prime due ai playoff, l'ultima retrocede in IHL Div. 1)

Settima giornata, ore 19.30: Caldaro-Valdifiemme, Unterland-Como. Riposa: Alleghe.

CLASSIFICA QUALIFICATION ROUND
Alleghe 19. Caldaro 18. Valdifiemme 15. Unterland 10. Como 6.

Ottava giornata. Sabato 15, 20.30: Alleghe-Caldaro, Valdifiemme-Unterland.



Andrea Confalonieri


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Ti potrebbero interessare anche:

SU