/ Sport

Sport | 17 gennaio 2020, 21:40

La Sestese ha un'idea: il Franco Ossola. Domenica 26 gennaio in campionato a Masnago?

Un progetto da sottoporre in Federazione: la società biancazzurra dell'appassionatissimo presidente Brovelli potrebbe lasciare il campo quasi impraticabile dell'Alfredo Milano e riempire il vuoto di Masnago nella sfida con l'Alcione di domenica 26 gennaio. Il cuore biancorosso Tomasoni in panchina tenta l'impresa salvezza

La Sestese prova a riempire il vuoto del Franco Ossola

La Sestese prova a riempire il vuoto del Franco Ossola

Il Franco Ossola potrebbe non restare semi abbandonato, o utilizzato soltanto dai bimbi e dai ragazzi biancorossi dell'Accademia Varese che in settimana si allenano sul sintetico dietro la tribuna. Dopo il commovente pienone di tifosi biancorossi in tribuna per l'ultima gara dell'andata del Città di Varese (leggi QUI e QUI), la Sestese potrebbe infatti scegliere di giocare a Masnago, chiedendo alla Federazione di poter disputare la gara casalinga con l'Alcione di settimana prossima nella casa del calcio biancorosso: il terreno dell'Alfredo Milano, infatti, è in condizioni disastrose e di fatto quasi impraticabile. Per ora è un'idea abbastanza avviata, ma la trafila perché si realizzi deve ancora completarsi: a partire dal passaggio in Federazione.

La formazione biancazzurra, che sta lottando con orgoglio e con tutte le sue forze per salvarsi nel girone A dell'Eccellenza comandato dallo straordinario Verbano del patron Barbarito (+1 sul Busto 81, +3 sulla Rhodense, +8 sulla Varesina), potrebbe dunque provare a sfruttare il cuore, l'affetto e l'effetto di Masnago. Nulla è ancora deciso ma esiste la possibilità che la gara con l'Alcione di domenica 26 gennaio alle ore 14.30 si disputi a Varese: il presidente Alberto Brovelli, un esempio di passione e legame fortissimo con questi colori, potrebbe riempire il deserto del Franco Ossola con l'anima e l'umiltà della sua Sestese. E con quello di Paolo Tomasoni, allenatore biancazzurro e immenso cuore biancorosso

Redazione


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore