/ Canton Ticino

Canton Ticino | 17 gennaio 2020, 17:25

Controlli di velocità in Canton Ticino: ecco la mappa per la prossima settimana

La polizia cantonale ha reso note le località nelle quali, la prossima settimana, verranno effettuati i controlli mobili e semi stazionari.

(foto dalla pagina Facebook della polizia cantonale ticinese)

(foto dalla pagina Facebook della polizia cantonale ticinese)

La Polizia cantonale e le polizie comunali hanno reso note, in un'ottica di prevenzione della circolazione stradale, le località in cui verranno effettuati dalle pattuglie i controlli della velocità mobili e semi-stazionari nel corso della settimana dal 20 gennaio al 26 dello stesso mese. Un'informazione molto utile anche per chi, dalla provincia di Varese, passa il confine per lavoro o per altre ragioni.

I controlli della velocità mobili saranno, nel distretto di Bellinzona, sulle strade dei territori comunali di Castione, Bellinzona e Giubiasco. Per quanto riguarda il distretto di Locarno radar in azione a Corcapolo, Intragna, Muralto, Gerra Gambarogno, Ranzo e Minusio. Nel distretto di Lugano le verifiche si svolgeranno a Gravesano, Manno e Agno. Nel distretto di Mendrisio controlli a Castel San Pietro, Morbio Inferiore, Balerna, Chiasso e Novazzano 

I controlli della velocità semi-stazionari sono invece attivi sulle strade di Giubiasco e Ascona. La polizia cantonale ticinese ricorda anche che la velocità elevata «permane una delle maggiori cause di incidenti, con esiti pure gravi e/o letali» e «rinnova l’invito ai conducenti a rispettare i limiti a tutela della propria incolumità e di quella degli altri utenti della strada».

Da questa lista sono esclusi i rilevamenti con le vetture civetta e i controlli con pistola laser, che devono essere utilizzati esclusivamente per contrastare infrazioni gravi alla Legge federale sulla circolazione stradale. Inoltre, la misura non si applica ai controlli sulla rete autostradale. «Si evidenzia - conclude la polizia cantonale - pure che viene comunque data alla sola Polizia cantonale la facoltà di svolgere, straordinariamente, dei controlli non annunciati allo scopo di reprimere infrazioni gravi e garantire la sicurezza degli utenti della strada».

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore