/ Cronaca

Cronaca | 09 gennaio 2020, 07:00

Allerta truffe porta a porta nel Varesotto. Il sindaco di Ternate avvisa i cittadini

Il primo cittadino Lorenzo Baratelli e l'amministrazione comunale hanno messo in guardia la cittadinanza dopo alcuni casi "sospetti" registrati in paese

Allerta truffe porta a porta nel Varesotto. Il sindaco di Ternate avvisa i cittadini

Ancora allerta truffa nel Varesotto: ennesima segnalazione di potenziali raggiri a danni dei cittadini, specialmente i più anziani, da parte di malintenzionati senza scrupoli. L'ultima segnalazione arriva direttamente dal sindaco di Ternate Lorenzo Baratelli e dall'intera amministrazione comunale, che dalla stessa bacheca del Comune ha masso in guardia i cittadini.

«Ci sono arrivate alcune segnalazioni - scrive il Comune - che riguardano il passaggio casa per casa nel nostro paese, di due soggetti (un signore ed un ragazzo giovane) che si presentano come operatori Enel. In qualche caso hanno comunicato di essere stati mandati dal Comune. Smentiamo di aver dato alcun incarico del genere. Pertanto consigliamo di non aprire per nessun motivo e di avvisare tempestivamente le forze dell'ordine chiamando il 112. Vi chiediamo di condividere il più possibile».

Le due persone sospette sono state viste nei pressi di via Roma: la segnalazione è subito rimbalzata sui gruppi del controllo di vicinato. Il messaggio è stato subito condiviso da molti cittadini che hanno lanciato sulla rete un tam tam per invitare tutti a tenere alta l'attenzione.

Le truffe porta a porta sono un fenomeno in triste aumento: da tempo carabinieri e polizia di Stato stanno lanciando ripetuti appelli e avvisando la popolazione sui principali trucchi messi in campo dai truffatori per raggirare le proprie vittime, quasi sempre persone anziane meno pronte

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore