/ Cronaca

Cronaca | 01 novembre 2019, 12:01

Varese, lite fuori dalla discoteca: spray al peperoncino contro due agenti di polizia

Due agenti della Squadra Mobile della Questura sono stati aggrediti questa notte in piazza Giovanni XXIII durante alcuni controlli. Uno di loro ha dovuto ricorrere alle cure dei sanitari in pronto soccorso.

Varese, lite fuori dalla discoteca: spray al peperoncino contro due agenti di polizia

Stavano controllando che la notte di Halloween procedesse in sicurezza e dando un’occhiata al “giro” di ragazzini che ieri sera si è riversato in una discoteca, in piazza Giovanni XXIII a Varese, due agenti della Squadra Mobile sono stati aggrediti fuori dal locale.

Erano in borghese, impegnati in un’operazione di prevenzione, quando sono intervenuti per calmare gli animi in una lite scoppiata tra ragazzi avvenuta fuori dal locale. Mentre cercavano di dividere i giovani, uno di loro ha estratto una bomboletta spray al peperoncino e l'ha spruzzato mirando dritto al volto di uno degli agenti.

Colpito agli occhi, l'agente è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in codice verde al Pronto Soccorso dell’ospedale di Circolo per accertamenti. Per l’aggressore invece si sono aperte le porte del carcere. L’amico è stato invece denunciato in stato di libertà.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore