/ Cronaca

Cronaca | 20 ottobre 2019, 12:25

Alcol, droga e notti "moleste": controlli a tappeto dei carabinieri di Busto

I militari di Busto Arsizio si sono concentrati soprattutto sulla sicurezza stradale controllando 56 persone e ritirando una decina di patenti.

Alcol, droga e notti "moleste": controlli a tappeto dei carabinieri di Busto

Continua l'attività di contrasto al fenomeno delle stragi del sabato sera da parte dei carabinieri. Anche nel corso della scorsa nottata, tra sabato e domenica, i carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio principalmente finalizzato alla sicurezza della circolazione stradale e al contrasto della guida in stato di ebrezza o sotto effetto di sostanze stupefacenti.

I carabinieri hanno effettuato una serie di posti di blocco nelle adiacenze dei locali pubblici notturni. Ma non solo: per circa un’ora è stata controllata e sono stati identificati numerosi giovani nella adiacenze di piazza Garibaldi a Busto. Durante i controlli è emerso come molti giovani si siano messi alla guida in stato di ebrezza, mentre molti altri si sono riuniti, nonostante il maltempo, nei pressi dei portici del centro.

Nel corso dei controlli sono stati deferiti a piede libero per guida in stato d’ebbrezza alcolica tre giovanissimi automobilisti (uno di Legnano, uno di Lonate Pozzolo euno di Busto) mentre è stato denunciato in stato di libertà per guida senza patente un 35enne di Busto, pregiudicato, che si stava “godendo” il suo sabato sera benché avesse la patente revocata, proprio per guida in stato di ebrezza.

Durante la serata è stato denunciato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale un cittadino pakistano, 25enne di Tradate, notato mentre molestava alcuni passanti di piazza Garibaldi. Sottoposto a controllo, il giovane, in stato di alterazione dovuta ad assunzione bevande alcoliche, ha tentato di spintonare militari accompagnando il tutto con frasi minacciose. E' stato immobilizzato e portato in caserma.

I controlli si sono concentrati anche sul contrasto agli stupefacenti. Alcune persone sono stati segnalati alla competente autorità amministrativa, quali abituali assuntori, in quanto trovati in possesso di modiche quantità di sostanza stupefacente del tipo hashish e cocaina. Si tratta di un 20enne di Busto, trovato con 1.17 grammi di hashish, un 30enne di Olgiate che aveva con sé 0,5 grammi di cocaina e un 25enne di Nerviano, trovato con mezzo grammo di hashish.

Sono stati controllati complessivamente 33 veicoli, identificati 56 soggetti, elevate 16 contravvenzioni e ritrate ulteriori 7 patenti di guida per violazioni amministrative.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore