/ Canton Ticino

Canton Ticino | 20 agosto 2019, 09:15

Giallo di Lugano, scarcerato il compagno della donna trovata morta in albergo

Gli accertamenti svolti dopo il ritrovamento del cadavere di una 68enne lo scorso 27 luglio non hanno fatto emergere eventuali azioni da parte di terze persone.

Giallo di Lugano, scarcerato il compagno della donna trovata morta in albergo

Svolta nel "giallo" di Lugano. Si fa chiarezza sulla morte di una donna di 68 anni, cittadina svizzera, il cui corpo senza vita era stato ritrovato in una stanza di un albergo di Lugano lo scorso 27 luglio.

Il Ministero Pubblico svizzero ha concluso le indagini e le analisi: gli accertamenti medico-legali disposti in queste settimane non hanno fatto emergere eventuali azioni da parte di terze persone che abbiano contribuito al decesso della donna.

Alla luce di ciò è stata disposta la scarcerazione del compagno, un 69enne svizzero il cui quadro psichiatrico ne ha nel frattempo reso necessario il trasferimento in una struttura specializzata oltre San Gottardo. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore