/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | 24 marzo 2020, 18:47

Coronavirus. Lo stabilimento della Schiranna di MV Agusta sospende momentaneamente la produzione

La decisione dell'azienda presa in ottemperanza delle disposizioni del governo: a partire da giovedì 26 marzo, il marchio varesino interromperà la produzione di moto. I dipendenti abilitati proseguiranno le attività da remoto.

Coronavirus. Lo stabilimento della Schiranna di MV Agusta sospende momentaneamente la produzione

A partire da giovedì 26 marzo e fino a nuove disposizioni, anche MV Agusta, in ottemperanza alle nuove e più restrittive misure atte a contenere e prevenire

l’emergenza Covid-19 stabilite dal Governo, interrompe temporaneamente l’attività produttiva negli stabilimenti di Schiranna a Varese.

Al fine di garantire i servizi essenziali a clienti e fornitori, i dipendenti abilitati proseguiranno l’attività lavorativa da remoto mentre tutti gli altri potranno usufruire del regime di cassa integrazione guadagni o delle ferie.

Timur Sardarov, Ceo di MV Agusta Motor S.p.A., ha dichiarato: «In questo momento la nostra priorità è la salute e la sicurezza dei nostri collaboratori ed il rispetto delle disposizioni vigenti. Faremo la nostra parte osservando scrupolosamente le indicazioni di chi sta lavorando per il bene di tutti. Guardiamo con fiducia al futuro, pronti a ripartire al massimo una volta superata l’emergenza».

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore