/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 24 marzo 2020, 11:33

Controlli anti Coronavirus: i carabinieri denunciano altre nove persone a Varese, Malnate e Vedano Olona

Proseguono i controlli dei militari dell'Arma e dell'esercito: tra i denunciati, tutti di età tra i 20 e i 40 anni, c'era chi ha detto di essere uscito per una passeggiata o per andare dal ferramenta

Controlli anti Coronavirus: i carabinieri denunciano altre nove persone a Varese, Malnate e Vedano Olona

Proseguono senza sosta i controlli da parte dei carabinieri della provincia di Varese, impegnati da giorni per far rispettare i divieti legati al decreto voluto dal Governo per contrastare il diffondersi del Coronavirus.

Per quanto riguarda Varese e i comuni del circondario i militari dell’Arma della Compagnia del capoluogo, coadiuvati dalle Squadre Operative di Supporto del 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia” e dai militari dell’Esercito Italiano di NRDC -ITA della Caserma di Solbiate Olona, durante tutto l’arco della giornata di ieri hanno fermato diverse persone che si trovavano a piedi nella strade del centro di Varese, Malnate e Vedano Olona.

Nove di loro sono state trovate fuori casa senza una valida motivazione: c'è chi ha detto che stava andando in ferramenta per l’acquisto di articoli generici per la casa oppure per una passeggiata fuori dai confini del proprio comune, in violazione delle misure urgenti in materia di prevenzione dell’emergenza epidemiologica che sta interessando tutto il territorio nazionale.

Per loro sono così scattate le denunce a piede previste per inosservanza dei provvedimenti dell'autorità: i nove denunciati sono tutti cittadini italiani di età compresa tra 20 e 40 anni, alcuni dei quali già noti alle forze dell’ordine.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore