/ Varese

Che tempo fa

Cerca nel web

Varese | 23 marzo 2020, 13:39

La lettera di un paziente appesa su un vetro del reparto di malattie infettive al Circolo: «Rischiate per noi con un sorriso. Grazie»

Scritta a mano, e con il cuore, ecco la delicata e magnifica lettera scritta da un paziente del Circolo ricoverato nel reparto di malattie infettive per gli operatori dell'Asst Sette Laghi: «Spesso trattiamo la vita come un gioco. Per voi non è così»

La lettera di un paziente appesa su un vetro del reparto di malattie infettive al Circolo: «Rischiate per noi con un sorriso. Grazie»

Indimenticabile: scritta a mano, e con il cuore, la lettera di un paziente ricoverato nel reparto di malattie infettive del Circolo è una scarica di adrenalina e forza eccezionale per tutti, medici, infermieri, operatori socio sanitari ma anche per gli altri malati, per i loro familiari e per tutti noi.
«Grazie per ogni sorriso regalato, per i vostri sacrifici e per il rischio quotidiano che correte» sono alcune delle parole appese su un vetro del reparto.

Ecco il testo della lettera scritta dal paziente ricoverato in ospedale a Varese.

Grazie a tutti voi operatori del reparto.
Grazie per quello che ogni giorno fate per noi, per ogni sorriso regalato, per i vostri sacrifici, per il rischio quotidiano che correte.
Spesso trattiamo la vita come un gioco, senza regole, o poche, fregandocene di noi stessi e guardando al nostro piccolo orticello.

Per voi non è così, conoscete la parola AIUTO e vivete nel quotidiano sacrificio a favore degli altri.
Grazie davvero! 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore