/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 21 marzo 2020, 15:11

Fermato con marijuana, hashish e munizioni: varesino in manette

I carabinieri lo hanno fermato in via Vetta d'Italia. Nella perquisizione a casa sono state trovate 150 cartucce

Fermato con marijuana, hashish e munizioni: varesino in manette

Lo hanno trovato a un controllo con droga - marijuana e hashish - a munizioni. Per questo un uomo di 39 anni è stato arrestato in flagranza di reato. Ora dovrà rispondere di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di munizioni. 

L'uomo è stato fermato nella serata di ieri dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Varese, impegnati in un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti, mentre transitava a bordo di un’auto in via Vetta d’Italia.

Sottoposto a perquisizione personale e dell'auto, l'uomo è stato sorpreso in possesso di due involucri contenenti 112 grammi di hashish  e di un involucro con 1,75 grammi di marijuana. I carabinieri hanno deciso di estendere i controlli anche all'abitazione del 39enne, rinvenendo 150 cartucce calibro 22 LR e un grammo e mezzo di hashish, il tutto sequestrato dai militari.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, su disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa dell’udienza di convalida.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore