/ Territorio

Che tempo fa

Cerca nel web

Territorio | 27 febbraio 2020, 12:09

Lotta al Coronavirus: il direttore del reparto Malattie Infettive dell'ospedale Sacco prossimo cittadino onorario di Comerio

Il sindaco Silvio Aimetti propone di premiare il dottor Giuliano Rizzardini, nato e cresciuto in paese, che da buon comeriese, cioè senza troppe parole ma con i fatti, si sta dando da fare senza sosta per combattere il Coronavirus

Lotta al Coronavirus: il direttore del reparto Malattie Infettive dell'ospedale Sacco prossimo cittadino onorario di Comerio

Conferire la cittadinanza onoraria al dottor Giuliano Rizzardini, direttore del Reparto Malattie Infettive dell'ospedale Sacco di Milano, nato e cresciuto a Comerio. La proposta è del sindaco del paese affacciato sul lago di Varese Silvio Aimetti, che sottolinea come «tanti comeriesi lo hanno conosciuto e da comeriese, cioè senza troppe parole ma con i fatti, si sta dando da fare con professionalità e senso del dovere, per combattere questa battaglia».

Il dottor Rizzardini non è tipo da salotti televisivi né da social network; da venerdì scorso, ha salutato la famiglia ed è corso ad effettuare il tampone al paziente di Codogno. Da quel momento non si è più fermato, con turni massacranti per lui e il suo team che sta battendo la zona del lodigiano senza sosta.

«Grazie Giuliano, sei il nostro prossimo cittadino onorario - conclude Aimetti - quel giorno spero ci potrà essere anche il tuo vicino di casa di allora, Vittorio Cosma». 

 

 

 

Matteo Fontana

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore