/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | 12 luglio 2019, 06:10

La tecnologia a beneficio dello sport

Nel corso degli ultimi anni con l’ingresso e l’utilizzo delle nuove tecnologie in molti ambiti sportivi, è cambiato anche l’approccio delle persone verso la pratica delle diverse discipline e competizioni

La tecnologia a beneficio dello sport

Nel corso degli ultimi anni con l’ingresso e l’utilizzo delle nuove tecnologie in molti ambiti sportivi, è cambiato anche l’approccio delle persone verso la pratica delle diverse discipline e competizioni. Gli smartphone ad esempio, sono stati in grado di rivoluzionare la nostra vita sotto molti aspetti: controllare in tempo reale le notizie di cronaca di tutto il mondo, riempire i nostri momenti liberi con giochi, puzzle game o con NetBet scommesse online, acquistare con pochi clic un biglietto per la partita della nostra squadra del cuoreoppure vedere l’ultimo videoclip del nostro artista preferito attraverso l’App diYoutube sono ormai attività all’ordine del giorno. Un utilizzo a 360 gradi che, oltre a venire in nostro soccorso nelle diversepratiche quotidiane, ha contribuito alla nascita di applicativiefficaci anchenegli ambiti sportiviutili sia a chi pratica lo sport a livello professionistico che a chi si diletta per il proprio piacere a livello strettamente amatoriale. Un vero vantaggio che permette di misurare le proprie performance, di conoscere i propri limiti ed i possibili margini di miglioramento personale.

Sono molte le App per cellulare con cui è possibile seguire un programma di allenamento o una sessione di yoga; in questo articolo ci concentreremo sui dispositivi wearable e i sensori portatilicon cui monitorare l’allenamento degli atleti etenere sotto controllo le prestazioni per ricavarne dati utili al fine statistico e di calcolo delle probabilità.


I dispositivi utilizzati nello sport

Tra le principali novità tecnologiche ormai integrate perfettamente in molte ambiti sportivi, troviamo i dispositiviwearable e i sensori portatili. Grazie ai dati ricavati dal loro impiego nello sport, gli atleti hanno la possibilità di tenere sotto controllo e di migliorare le proprie performance sportive.

Vediamo alcuni dei maggiori impieghi possibili:

  • Il primo e forse il più importante impiego delle nuove tecnologienell’ambito sportivo, è la tutela della salute degli atleti. Grazie ai dispositivi wearablecon funzione di cardiofrequenzimetri,ad esempio, è possibile tenere sotto controllo i battiti cardiaci dell’atleta, capire il momento migliore per aumentare l’attività di sforzo o quando è invece il momento di rallentarla.

  • Un altro impiego davvero interessante è l’utilizzo di sensori indossati dai giocatori di una squadra, per conoscerne la posizione esatta in campo; grazie ad essiè ad esempiopossibile stabilire o correggere in tempo reale una strategia di gioco durante un match.

  • Sempre grazie all’impiego di sensori è inoltre possibile raccogliere i dati degli atleti per un uso statistico. Questo permette ad esempio di costruire un database degli atleti partecipanti ad un campionato di uno sport specifico e simularne i risultati allo scopo di migliorare le performance del proprio team.

Questi sono solo alcuni dei benefici e dei possibili utilizzi che permetto alle nuove tecnologie di essere sfruttate negli ambiti sportivi. Un settore, quello della scienza sportiva, in crescita e evoluzione, in cui molte grandi società e federazioni stanno investendo; soprattutto a livelli professionistici, avere a disposizione e poter analizzare i dati ricavati grazie all’impiego di questi dispositivipuò portare a degli importanti benefici per aumentare le prestazioni sportive, arrivare ai risultati sperati e far ottenere un vantaggio concreto sugli avversari.

Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore