/ Varese

Che tempo fa

Cerca nel web

Varese | 19 febbraio 2020, 17:07

Varese, un'altra discarica a cielo aperto: calcinacci e scarti edili abbandonati nel parcheggio dell’università

Non si fermano gli incivili che deturpano l'ambiente scaricando rifiuti. Un cumulo di macerie è stato abbandonato diversi giorni fa nel parcheggio dell’Università dell’Insubria in via Monte Generoso.

Varese, un'altra discarica a cielo aperto: calcinacci e scarti edili abbandonati nel parcheggio dell’università

Calcinacci e altro materiale edile, frutto con tutta probabilità di un intervento edilizio, sono stati abbandonati in bella vista nel parcheggio della sede di via Monte Generoso dell’Univeristà dell’Insubria, poco distante dal Campus dell’Ateneo.

Un gesto deprecabile che qualcuno ha compiuto sicuro di non essere rintracciato. La strada infatti ha un doppio accesso, quindi non necessariamente chi ha scaricato i calcinacci è passato dall’ingresso principale dell’Università. Potrebbe essersi introdotto nella proprietà da via Ottorino Rossi

Spetta ora all’Ateneo farsi carico della rimozione del materiale e bonificare l’area, prima di incorrere in una sanzione. Il tipo di materiale è infatti considerato rifiuto speciale e quindi va smaltito con una particolare procedura.  

La situazione è stata comunque già notata da chi di dovere. «Ci siamo confrontati con i vertici dell'università - conferma l'assessore all'Ambiante Dino De Simone - e ci hanno garantito che il materiale sarà rimosso al più presto»

Valentina Fumagalli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore