/ Territorio

Che tempo fa

Cerca nel web

Territorio | 19 febbraio 2020, 12:35

Il "supereroe" lavenese Emaflash incontra Francesco Gabbani

Emanuele Parola il giovane volontario di Laveno Mombello che ha inventato il simpatico personaggio per dare voce ai disabili ha donato al cantante una maglietta del suo progetto "Il sorriso in un lampo"

Il "supereroe" lavenese Emaflash incontra Francesco Gabbani

Un incontro speciale quello avvenuto ieri pomeriggio a Milano, tra Emanuele Parola, questa volta in abiti "civili" e non del suo famoso personaggio Emaflash e il cantautore Francesco Gabbani, vincitore di Sanremo nel 2017.

Emanuele si è recato alla presentazione del nuovo album dell'artista toscano che si intitola "Viceversa".

«Durante il nostro incontro ho avuto modo di spiegargli il mio progetto "Il Sorriso in un lampo" - racconta Emaflash - è davvero una persona magnifica e che sa portare il sorriso in ogni cosa che fa».

Gabbani ha ovviamente firmato la copia del suo nuovo album al volontario lavenese. 

«Oltre a spiegargli il nostro progetto che consiste nel dare voce a chi non  ne ha come i disabili, portando loro anche un sorriso - prosegue Emanuele - gli ho lasciato in regalo una maglietta dedicata al "Sorriso in in lampo"; Gabbani mi ha scritto una dedica sulla mia maglietta».

L'artista si è dimostrato molto attento sui temi e le battaglie che Emaflash porta avanti.

«Si è dimostrato davvero una persona gentilissima e soprattutto sorridente in ogni cosa che fa - conclude il volontario di Laveno Mombello - una persona molto disponibile con tutti; mi ha ringraziato del pensiero che gli ho lasciato e per essermi recato al firma copie».

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Matteo Fontana

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore