/ Eventi

Eventi | 14 febbraio 2020, 18:01

GLI APPUNTAMENTI DEL WEEKEND. Sapori, amore e... ciaspolate. Ecco come e dove gustarsi il fine settimana in provincia

In centro a Varese arriva l'artigianato francese, enogastronomia protagonista a Sesto Calende. Non mancano gli eventi dedicati agli innamorati o agli appassionati della natura. Senza dimenticare solidarietà e teatro

GLI APPUNTAMENTI DEL WEEKEND. Sapori, amore e... ciaspolate. Ecco come e dove gustarsi il fine settimana in provincia

In centro a Varese arriva l'artigianato francese, enogastronomia protagonista a Sesto Calende. Non mancano gli eventi dedicati agli innamorati o agli appassionati della natura. Senza dimenticare solidarietà e teatro. Ecco una selezione di eventi da vivere questo fine settimana in provincia di Varese.

- Profumi, sapori e colori d’oltralpe: il weekend parla francese. Parte oggi la nuova edizione del Mercatino Regionale Francese prevista, dal 13 al 16 febbraio, a VARESE in piazza Monte Grappa. Tante le prelibatezze enogastronomiche presenti, tutte rigorosamente di qualità e tradizione francese. Dai dolci all'artigianato, dalle spezie ai prodotti dell'enogastronomia francese, nel centro città non mancheranno le occasioni per fare acquisti. Per maggiori info clicca qui.

- Prosegue la mostra dedicata ai cinquant'anni del liceo artistico “Frattini” di VARESE, con ex alunni ed ex docenti a confronto. L'esposizione si potrà visitare fino a domenica 1° marzo. L'appuntamento è ai Musei civici di Villa Mirabello, piazza della Motta, ore 16.00: l'iniziativa è denominata "Buon compleanno Liceo Frattini".

- Un sabato dedicato alla prevenzione e alla solidarietà a VARESE con la Fondazione Giacomo Ascoli e Fondazione Molina. Un gemellaggio per celebrare la XIX Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile, promossa  dall’Organizzazione Mondiale della Salute, da “Childhood Cancer International– CCI”, e da FIAGOP, la Federazione Italiana delle Associazioni di Genitori Oncoematologia Pediatrica. Sabato 15  febbraio alle 10, presso la sala Teatro della casa di riposo Molina di Varese, sita in viale Borri 133, si terrà la cerimonia ufficiale nell'ambito dell'adesione alla campagna "Diamo radici alla speranza, piantiamo un melograno". Particolare attenzione sarà posta alla conoscenza del frutto, la melagrana, formato dall’unione di tanti arilli, ognuno parte fondante del frutto stesso, come avviene nell’alleanza terapeutica che si instaura tra medici, pazienti, famiglie. L’evento - aperto al pubblico - si aprirà con l’intervento di Vanni Belli, Direttore della Fondazione Molina, un’istituzione di riferimento nel territorio di Varese e provincia per i servizi assistenziali e socio sanitari alla persona. 

- È visitabile fino al 7 marzo all’Università dell’Insubria a VARESE la mostra "Colore, colore, colore. 50 scatti di Giorgio Lotti tra natura, luce e astrazione cromatica", inaugurata negli spazi del Padiglione Morselli e visitabile dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19. Le immagini esposte fanno parte di due cicli tematici di Giorgio Lotti, giornalista e fotoreporter di fama. La mostra è stata organizzata dal Centro di ricerca sulla Storia dell'arte contemporanea (Crisac), diretto da Andrea Spiriti, che ha in programma per il 2020 un’importante serie di eventi espositivi sia di fotografia che di pittura e scultura. Intanto in rettorato, in via Ravasi 2, fino al 14 febbraio dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19 si visita la mostra "Ambrogio Pozzi. Opere dalla collezione di famiglia", monografica dedicata all’artista e designer scomparso nel 2012: curata da Laura Facchin e Massimiliano Ferrario, comprende oltre cinquanta opere tra ceramiche, oggetti di design, batik, vetri, pitture e sculture. 

- Dopo l'inaugurazione di sabato scorso, continua a VARESE la mostra fotografica "Lune di Varese" di Luca Missoni. Un'occasione per scoprire la ricerca dedicata al soggetto della Luna, che appassiona da anni Luca Missoni: il corpo celeste ha infatti catturato la sua attenzione fin da bambino. Visitabile ogni venerdì dalle 21 alle 23 fino al 29 febbraio. 

- Appuntamento domenica alle 10.30 a VARESE con "L'istinto sperimentale" in biblioteca. Una motocicletta da pista innovativa, con un telaio mai visto prima. Nata non in un grande laboratorio ma nel garage di casa. Il progetto "Ribello", questo il nome coniato per la moto, è al centro de "L'istinto sperimentale", libro che porta la firma di Claudio Belloni e che sarà presentato domenica mattina alla Biblioteca civica di Varese. Appuntamento in via Sacco 9 a partire dalle 10.30, quando, oltre al libro, verrà svelato ai partecipanti anche il prototipo della motocicletta. 

- Una giornata per pulire i sentieri del CAMPO DEI FIORI e un'occasione per stare all'aria aperta facendo un po' di attività fisica nella natura. E' la proposta dell'associazione Amici del Campo dei Fiori per domenica 16 febbraio. Ritrovo fissato al bivio della strada tra Campo dei Fiori e Sacro Monte alle 8.45.  

- Massimo Sestini, uno tra i migliori fotoreporter italiani, torna a BUSTO ARSIZIO per l’inaugurazione della mostra “L’aria del tempo”, una selezione dei suoi celebri scatti dall’alto, che sarà allestita, a cura di Andreella Photo in collaborazione con l'amministrazione comunale,  nelle sale delle Civiche Raccolte d’Arte di Palazzo Cicogna dal 15 febbraio al 15 marzo. Il fotografo taglierà il nastro della mostra sabato 15 febbraio alle ore 18.30.

- Il Festival BAClassica “Dialoghi Musicali” prende il via sabato 15 febbraio a BUSTO ARSIZIO, alle ore 16.30, presso Villa Ottolini-Tosi con la Sinfonia n. 9 di Beethoven, di cui si celebra quest’anno il 250° anniversario della nascita, eseguita da Maurizio Baglini nella trascrizione per pianoforte solo di Liszt. Domenica 16 febbraio alle ore 11.00, sempre in Villa Ottolini-Tosi, Maurizio Baglini si esibirà nuovamente, questa volta in duo con Silvia Chiesa, raffinata violoncellista con un omaggio beethoveniano, la Sonata n. 3 op. 69 e pagine di Brahms e Rachmaninov. In programma, sempre nella giornata di domenica, un altro appuntamento alle ore 16,30 con le giovani musiciste Benedetta Ballardini (flauto) e Sonia Candellone (pianoforte) con un omaggio alla musica di Fauré e Debussy. Il concerto è realizzato in collaborazione con il Conservatorio Guido Cantelli di Novara. Tutti i concerti sono a ingresso libero 

- A GALLARATE tutti sulla grande ruota panoramica per ammirare il panorama della città. Le “capsule” della ruota inaugurata sabato scorso raggiungono i 30 metri, il punto più alto della grande struttura che dominerà il centro storico di Gallarate fino al prossimo 8 marzo. In funzione sette giorni su sette, dal lunedì al venerdì la ruota sarà aperta dalle 14.30 alle 19.30 e alla sera dalle 20.30 alle 23; mentre nei giorni festivi e in quelli nei prefestivi è previsto l’orario continuato, dalle 10 alle 24. Costi: bambini fino ai 12 anni (che dovranno obbligatoriamente essere accompagnati da un maggiorenne) 5 euro, adulti 6 euro.  

- Tornano le escursioni con il Cai di LUINO. Domenica 16 febbraio, la sezione Cai di Luino propone una escursione con le ciaspole sul monte Cazzola, nel parco regionale Devero – Veglia, area naturale protetta in Piemonte, nella parte più settentrionale della Val d’Ossola (Verbano Cusio Ossola). Partendo dall’Alpe Devero (1634 metri), il gruppo si dirigerà verso l’impianto di risaluta per raggiungere la frazione di Piedimonte (1644 metri) fino a raggiungere la cupola del monte Cazzola (2330 metri). L’adesione è gratuita per tutti i soci CAI. I non soci interessati ad aggregarsi al gruppo, dovranno sottoscrivere una copertura giornaliera dagli infortuni del costo di 10 euro. Per ulteriori informazioni sono disponibili i seguenti contatti: CAI Luino (0332 511101 – escursioni@cailuino.it), Informazioni Turistiche Luino (0332 530019 – infopoint@comune.luino.va.it), Pro Loco Maccagno (0332 562009 – info@prolocomaccagno.it). 

- Innamorati di tutto il mondo, andate a LAVENO MOMBELLO. Grazie all'iniziativa dei commercianti lavenesi è stata allestita una suggestiva struttura sul lungolago per scattarsi selfie nella settimana dell'amore. Fino a domenica 16 febbraio, i turisti potranno recarsi nel suggestivo golfo dell'amore del Verbano, per crearsi uno scatto ricordo in una location mozzafiato come la riva del Lago Maggiore. Per maggiori info clicca qui. 

ISPRA si conferma anche quest'anno capitale dell'amore e della poesia. Domenica 16 febbraio alle 16 all’Auditorium del Club House del JRC di Ispra di via Esperia 467, si terrà, ad ingresso libero, la tredicesima finale-evento del concorso letterario “Scrivi l’amore-Premio Mario Berrino”. La manifestazione è organizzata dall’ associazione culturale “Amici di Mario Berrino” in collaborazione con il Comitato Culturale del JRC ed altri partners privati, con il patrocinio del Comune di Ispra e della Biblioteca comunale. Per maggiori info clicca qui.

- "Il Grande Spirito parlò" è il titolo del nuovo libro della scrittrice varesina Simona Livio che verrà presentato sabato 15 febbraio alle 17.30 nella Sala Serra del palazzo comunale di ISPRA. L'appuntamento è a ingresso libero: previsto aperitivo.

- "Un Fiume tra Arti e Sapori" torna a SESTO CALENDE. L’ordinato schieramento dei gazebi bianchi, coordinati tra loro per allestimenti esterni, segnala la propria presenza per sabato 15 febbraio. L'evento si svolgerà dalle 9 alle 19.30. Nel cuore della città, nelle piazze Garibaldi e De Cristoforis, troverà spazio il mercatino legato alle eccellenze del territorio in un piacevole incontro con le eccellenze enogastronomiche ed artigianato del territorio. Le miti temperatura che stanno caratterizzando questo febbraio consentiranno poi anche il ritorno, per la gioia dei bambini e famiglie, dei ‘Giochi di una Volta’.  

- Per festeggiare in allegria il carnevale la Riserva Naturale Palude Brabbia di INARZO organizza "Maschere in Natura" domenica 16 febbraio un evento dedicato ai più piccoli (dalle 14.30 alle 17). I bambini di età compresa tra i 4 e i 10 anni saranno i benvenuti in aula didattica che per l'occasione si trasformerà in un laboratorio per la realizzazione di maschere di carnevale a tema naturale. Prima dell'attività prevista una breve escursione nella Riserva Naturale alla ricerca di foglie, bacche, sassolini, ghiande cadute e tanto altro che si potrà riutilizzare come elemento decorativo. Per prenotazioni scrivere a oasi.brabbia@lipu.it o telefonare al numero 0332/964028. La donazione prevista (per i soli bambini partecipanti) è di € 7 (per i soci lipu €4, possibilità di associarsi il giorno stesso con laboratorio in omaggio).  

- La Luna e la storia dell'esplorazione del nostro satellite Se ne parlerà sabato 15 febbraio alla biblioteca di ANGERA, in Via dei Mille 5, durante l'appuntamento della partecipata rassegna culturale "Non solo libri!". Il ciclo di incontri che partono sì dai libri ma offrono molto di più: performance teatrali, proiezioni audiovisive, dialogo con artisti, studiosi e appassionati del nostro territorio.  Sabato sarà la volta di Giuseppe Palumbo storico dell'astronautica e divulgatore scientifico della Società Astronomica Schiapparelli di Varese e del Gruppo Astronomico Tradatese che ci racconterà le missioni Dalla terra alla Luna nell’anno del 50° anniversario della Missione Apollo 13.  

- Un “San Valentino” ricco di romanticismo, cultura e buon cibo: questa è la proposta con cui il FAI - Fondo Ambiente Italiano inaugura il calendario degli eventi in programma nel 2020 a Villa Della Porta Bozzolo a CASALZUIGNO. Il FAI offrirà infatti la possibilità di celebrare in modo originale la tradizionale festa degli innamorati, tra i saloni affrescati in stile rococò e lo scenografico e monumentale giardino all’italiana che caratterizzano questa villa di delizia a due passi dal Lago Maggiore. In questa affascinante location la sera di venerdì 14 febbraio, a partire dalle ore 19, gli ospiti saranno invitati a partecipare a un’interessante visita guidata alla scoperta della storia del luogo, residenza di campagna nel Cinquecento, poi dimora signorile nel Settecent. Alle ore 20.30 si proseguirà con un’elegante cena a lume di candela. Per maggiori info clicca qui.

- Continua fino all'8 marzo al Museo Parisi Valle di MACCAGNO CON PINO VEDDASCA la mostra "I segreti volti della Gioconda". Oltre 40 gli artisti coinvolti. La mostra compie un viaggio tra le opere che hanno preso ispirazione dalla storica icona femminile di Leonardo da Vinci, a 500 anni dalla sua scomparsa. L’evento, organizzato dall’Associazione Ponte degli Artisti “la scaletta dell’arte”, voluto dal suo fondatore Savi Arbola Appiani, si svilupperà in due parti, con video installazioni ed esposizioni di oltre quaranta artisti. Orari: venerdì 14.30/18.30. Sabato e domenica: 10/12 e 14.30/18.30. Ingresso libero.

- A CASSANO MAGNAGO continuano i concerti della  14esima edizione della Stagione Musicale Comunale "Villa Oliva". Sabato 15 febbraio alle ore 21 l'appuntamento è con il concerto di Emiliano Castiglioni (chitarra) e Mariangela Marcone (pianoforte). Ingresso libero.  

- A BISUSCHIO continua la stagione teatrale amatoriale "SerAteatro". Venerdì 14 febbraio l'appuntamento è con "Gatta ci cova" a cura della Compagnia La Marmotta di Fagnano Olona. Lo spettacolo si terrà al cinema teatro San Giorgio di Bisuschio con inizio alle 21. Biglietti: adulti dieci euro, sotto i 15 anni gratuito.

- Triplice appuntamento culturale questo fine settimana a CASTIGLIONE OLONA. Venerdì 14 febbraio alle ore 20.30 in Biblioteca Civica (Via Marconi, 1 - Castello di Monteruzzo) lo scrittore Luigi Vedovati presenterà il suo ultimo romanzo dal titolo "Angeli fragili". Dedicato agli appassionati del territorio e della storia locale l'appuntamento a Palazzo Branda Castiglioni (Piazza G. Garibaldi) di sabato 15 febbraio alle ore 15.00 con Giampaolo Cisotto e il suo ultimo saggio dal titolo "Atlante del Serpio - Medioevo e dintorni di-segno in-segno", edito da Macchione editore. Domenica 16 febbraio alle 16 la scrittrice varesina Patrizia Emilitri presenterà al Caffè Lucioni (Piazza Repubblica) i suoi due romanzi "La bambina che trovava le cose perdute" e “Ascolta il soffio del vento”. L'appuntamento è  inserito nel programma di "Tè con l’Autore", ciclo d'incontri letterari organizzati dall'Associazione Culturale Borgo.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore