/ Territorio

Territorio | 13 febbraio 2020, 10:48

Furti a Malnate, il sindaco Bellifemine: «Controlli potenziati, continuare su questa strada»

Il primo cittadino ringrazia carabinieri e prefetto dopo l'operazione dell'altra notte che ha portato a un arresto e a una denuncia di due persone che si aggiravano di notte con attrezzi da scasso in auto

Il sindaco Irene Bellifemine

Il sindaco Irene Bellifemine

Due stranieri scoperti con attrezzi da scasso in auto a Malnate, arriva il plauso del sindaco Irene Bellifemine, che ringrazia le forze dell'ordine. L'operazione dei carabinieri della stazione cittadina, che l'altra notte hanno arrestato una persona e denunciata una seconda (leggi QUI), arriva in un periodo in cui il tema dei furti tiene banco in città, visti i numerosi episodi registratisi nelle scorse settimane.

«Collaborazione e sinergia portano risultati concreti - è il commento del sindaco Bellifemine -  Mi riferisco all'arresto di due ladri avvenuto ieri a Malnate ad opera dei Carabinieri. La pattuglia stava effettuando i controlli sul territorio, potenziati dietro nostra richiesta, in accordo col prefetto per affrontare il problema furti che ha colpito alcune zone della città negli ultimi mesi».

Il sindaco ha quindi voluto ringraziare personalmente il prefetto d Varese, Enrico Ricci. «Mi sono subito sentita col prefetto per ringraziare le forze dell'ordine che stanno collaborando con tutte le risorse disponibili. Siamo concordi nel continuare su questa strada e non abbassare la guardia». 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore