/ Sport

Sport | 13 febbraio 2020, 17:24

Colpo al volto dopo Varano-Torino Club, dal giudice sportivo un'ammenda di 500 euro

Il giudice sportivo commina una multa di 500 euro al Varano Borghi «perché un gruppo di propri tifosi accedeva a fine partita al recinto di gioco e uno di essi colpiva al volto un calciatore avversario procurandogli fuoriuscita di sangue». Sei giornate di squalifica anche a un giocatore per offese all'arbitro

Colpo al volto dopo Varano-Torino Club, dal giudice sportivo un'ammenda di 500 euro

Ammenda di 500 euro al Varano Borghi «perché un gruppo di propri tifosi accedeva a fine partita al recinto di gioco e uno di essi colpiva al volto un calciatore avversario procurandogli fuoriuscita di sangue». E' questa la decisione del giudice sportivo della Lega Nazionale Dilettanti dopo i fatti di domenica scorsa al termine dell'incontro di calcio di Terza Categoria tra Varano Borghi e Torino Club Gallarate (leggi QUI e anche QUI).

Lo stesso giudice ha squalificato per sei gare un giocatore del Varano, Angelo Malta, «per comportamento ripetutamente e gravemente offensivo e minaccioso nei confronti dell'arbitro a fine a gara». Una giornata di squalifica, invece, ad Andrea Carullo giocatore del Torino Club, che era stato espulso dall'arbitro. 

La giustizia del calcio dilettantistico mette quindi così la parola fine, almeno per quello che le compete, al movimentato dopo partita di domenica scorsa che aveva provocato anche l'intervento dei carabinieri al campo sportivo e costretto un giocatore del Torino Club e una tifosa della stessa squadra a farsi medicare al pronto soccorso di Angera.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore