/ Economia

Economia | 12 febbraio 2020, 11:08

UBI Banca, nel 2019 erogati nel Nord Ovest finanziamenti per oltre 1 miliardo di euro

UBI Banca, nel 2019 erogati nel Nord Ovest finanziamenti per oltre 1 miliardo di euro

UBI Banca in occasione della diffusione dei risultati di Gruppo consolidati al 31/12/2019 comunica di aver erogato nel corso dell’anno in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta finanziamenti per oltre 1 miliardo di euro, di cui oltre 730 milioni alle imprese e più di 360 milioni ai privati (mutui, prestiti, cessione del quinto).

In ragione della storica vocazione territoriale al servizio di famiglie e imprese, nell’anno appena trascorso è stato messo a disposizione dei territori del Nord Ovest, colpiti da una forte ondata di maltempo che ha causato gravi danni, un plafond da 50 milioni di euro destinato al finanziamento delle spese di ricostruzione e ripristino degli immobili e dei beni strumentali all’attività e a concedere l’elasticità di cassa venuta meno a seguito degli eventi calamitosi.


Il Gruppo ha ulteriormente rafforzato la propria posizione di vicinanza ai territori anche affiancando all’offerta di servizi bancari tradizionali un servizio innovativo di welfare aziendale messo a disposizione delle PMI.  Tale servizio consente di creare un network di prossimità, in cui le aziende e gli operatori del Terzo Settore del territorio possono diventare fornitori di servizi welfare. Nel corso del 2019 sono stati diversi gli accordi siglati con le associazioni datoriale e territoriali in molteplici settori e aree del Nord Ovest.
 
“Il 2019 è stato un anno importante per le nostre Regioni” ha dichiarato Andrea Perusin, Responsabile della Macro Area Territoriale Nord Ovest di UBI Banca, “è stato erogato più di un miliardo di euro per sostenere il tessuto economico locale, a favore sia dei nuclei familiari che delle imprese. Nello specifico sono stati erogati più di 360 milioni di euro alle famiglie, a supporto di investimenti immobiliari e specifiche esigenze di consumo e oltre 730 milioni di euro alle imprese del territorio, dove contiamo numerose eccellenze in settori quali l’agroalimentare, il turismo, l’automotive e la cantieristica navale, che stanno dimostrando un crescente dinamismo ed una sempre maggiore apertura ai mercati internazionali.
E’ proseguito anche il processo di digitalizzazione e innovazione dei servizi offerti alla clientela, investendo nel restyling delle filiali e nell’implementazione delle dotazioni tecnologiche. Dall’inizio del processo ad oggi sono state ristrutturate un quarto delle filiali presenti sul territorio e più della metà sono già state dotate di cassa self service, per semplificare e migliorare l’esperienza dei nostri clienti in filiale.”


Ip

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore