/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 03 febbraio 2020, 15:41

Busto Arsizio, venerdì l'incontro "Francesco d'Assisi: una buona notizia?"

Appuntamento alle 21 alla Comunità Giovanile in vicolo Carpi 5. Relatori frate Pietro Pagliarini e Lidia Ceriotti De Luca, poi la testimonianza di Nazareno Cassani volontario del gruppo "quelli della tavola"

Busto Arsizio, venerdì l'incontro "Francesco d'Assisi: una buona notizia?"

Una serata di riflessione e condivisione. Venerdì (7 febbraio) alle 21, alla Comunità Giovanile di vicolo Carpi 5 a Busto Arsizio, si terrà un incontro dal titolo "Francesco d'Assisi: una buona notizia?".

I relatori saranno frate Pietro Pagliarini, guardiano del convento dei frati minori di Busto e Lidia Ceriotti De Luca dell'ordine francescano secolare Fraternità di Busto Arsizio; porterà poi una testimonianza molto interessante Nazareno Cassani, volontari del gruppo "Quelli della tavola".

A organizzare la serata il consigliere comunale Alessandro Albani e il presidente di Comunità Giovanile Francesco Maria Pannilini, che vestiranno anche i panni di presentatore e moderatore. 

«Organizzare una serata parlando di San Francesco è una grande emozione e certamente un momento per approfondire il rapporto con "nostro fratello" - le parole di Albani - La figura e "la presenza" di questo Santo mi ha accompagnato nelle difficoltà della vita, sostenendomi con la sua forza e tenerezza, proiettandomi sempre a guardare con speranza il presente e il futuro e osservando con compassione gli errori del passato. La serata di venerdì sarà una meravigliosa occasione per condividere l'esistenza di un uomo diventato Santo e per aprire il cuore volgendo lo sguardo in verticale ispirandoci proprio alla vita di San Francesco».

«Sono molto entusiasta della serata organizzata insieme ad Alessandro - fa eco Pannilini - La spiritualità, infatti, è un elemento molto importante della mia vita, proprio come lo era per Giovanni Blini. E San Francesco certamente rappresenta un esempio sempre vivo a cui potersi ispirare. Nel nostro piccolo cerchiamo di aiutare gli ultimi, grazie all'impegno in stazione di "Quelli della Tavola". Sarà emozionante ascoltare anche la testimonianza di Nazareno Cassani, storico volontario del gruppo».

Francesco Maria Pannilini e Alessandro Albani, organizzatori della serata

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore