/ Salute

Salute | 23 gennaio 2020, 11:58

Ospedale di Circolo, novità per novemila pazienti: dal 3 febbraio nuova sede per la Diabetologia

Il reparto sarà operativo al piano terra del Padiglione Centrale, lasciando liberi gli spazi attualmente occupati al secondo piano del Day Center. I numerosi pazienti avranno spazi più adatti e funzionali.

Ospedale di Circolo, novità per novemila pazienti: dal 3 febbraio nuova sede per la Diabetologia

Da lunedì 3 febbraio la Diabetologia dell'ospedale di Circolo d Varese sarà operativa nella nuova sede al piano terra del Padiglione Centrale, lasciando così liberi gli spazi attualmente occupati al secondo piano del Day Center.

Un cambiamento importante, dal momento che riguarda oltre novemila pazienti attualmente in cura nella struttura guidata dalla dottoressa Cristina Romano. Si tratta di pazienti cronici, che si sottopongono a periodici controlli nella sede attuale e che, dal prossimo 3 febbraio, dovranno cambiare il percorso per arrivare agli ambulatori.

La nuova sede si trova nel Padiglione Centrale, al piano terra, accanto agli Ambulatori e Day Hospital dell'Ematologia e, soprattutto, accanto alla Centrale di Case Management (quella che si occupa della presa in carico dei pazienti cronici), con un ingresso dedicato, posto a destra rispetto all'ingresso principale del Padiglione centrale rivolto verso viale Borri, come da piantina allegata.

La nuova sede offre alla Diabetologia degli spazi molto più ampi, con la possibilità di dedicare degli ambulatori alle varie complicazioni che possono presentarsi nei pazienti diabetici, come il piede diabetico e le ulcere, che prevedono una stretta collaborazione con gli specialisti della Chirurgia vascolare e della Vulnologia, che operano nello stesso Padiglione.

Inoltre sono previsti degli spazi dedicati al diabete pre-gestazionale e gestazionale, di cui la Diabetologia del Circolo è centro di riferimento per tutta la ASST dei Sette Laghi, offrendo un percorso strutturato in condivisione con la Ginecologia e Ostetricia dell'Ospedale Del Ponte. Lo stesso principio vale per gli ambulatori che saranno dedicati ai pazienti con Diabete di tipo 1, che necessitano tra l'altro di alte tecnologie, come i microinfusori per l'insulina e i sensori per il monitoraggio continuo della glicemia: la Diabetologia del Circolo, infatti, accoglie i pazienti con Diabete di tipo 1 dall'ambulatorio pediatrico attivo al Del Ponte, avviandoli nel percorso strutturato per il paziente adulto.  

La nuova sede offre inoltre una stanza sufficientemente grande per ospitare incontri educazionali collegiali sulle terapie. Infine, ma non per importanza, la nuova posizione della Diabetologia, adiacente alla Centrale di Case Management, permetterà di ottimizzare i percorsi per i pazienti che scelgono di aderire al percorso dedicato alle Cronicità, molti dei quali, appunto, sono pazienti diabetici.

Files:
 diabetologia - nuova sede (104 kB)

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore