/ Hockey

Hockey | 19 gennaio 2020, 11:22

Giorgetti: «Giocate da Mastini e vediamo come finisce. L'ultima volta in Alto Adige il Varese di Sannino vinse il campionato»

L'onorevole della Lega: «Adrenalina ed emozioni d'altri tempi. Soffriamo più degli altri fino all'ultimo secondo, anzi oltre, e vediamo come va. L'ultima volta in cui ci siamo giocati qualcosa di importante in Alto Adige è finita con il Varese di Sannino promosso in Prima Divisione»

Giancarlo Giorgetti, in foto con l'indimenticabile papà Natale, tifa Mastini e ricorda che in Alto Adige, nel 2009, il Varese di Sannino di fatto conquistò la promozione in Prima Divisione credendoci anche quando sembrava finita e segnando un gol al 94' con Bernardini

Giancarlo Giorgetti, in foto con l'indimenticabile papà Natale, tifa Mastini e ricorda che in Alto Adige, nel 2009, il Varese di Sannino di fatto conquistò la promozione in Prima Divisione credendoci anche quando sembrava finita e segnando un gol al 94' con Bernardini

Se avesse potuto scegliere, Giancarlo Giorgetti oggi alle ore 18 sarebbe stato in mezzo ai tifosi della curva giallonera alla Meranarena. Già, in mezzo alla gente: come fece nei magici playout del giugno 2014 allo stadio Silvio Piola di Novara, quando arrivò insieme a 1500 varesini in curva per spingere Pavoletti e compagni verso un'indimenticabile salvezza del Varese in serie B.

«Avevo da tempo un impegno che devo onorare - dice l'onorevole leghista che oggi dovrà essere in tv da Lucia Annunziata - ma sto seguendo i Mastini. Stasera il mio pezzetto di cuore giallonero batterà a Merano, come ai bei tempi quando al Palalbani vivevamo sfide piene di adrenalina».

«L'Alto Adige, l'ultima volta in cui ci siamo giocati qualcosa di importante, ha portato bene - racconta Giorgetti - Il gol di Bernardini a Bolzano contro l'Alto Adige nel maggio 2009, infatti, regalò di fatto il primato e la promozione al Varese di Sannino, che era partito dall'ultimo posto della classifica, in Prima Divisione: i Mastini devono fare i Mastini e crederci anche quando potrebbe sembrare finita, come accadde quella volta con Sannino a Bolzano, quando pareggiammo al 94', e come è accaduto anche ieri in semifinale quando eravamo sotto di due gol. Dobbiamo soffrire più degli altri e vediamo come finisce».



A.C.


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore