/ Territorio

Che tempo fa

Cerca nel web

Territorio | 14 dicembre 2019, 19:11

LA STORIA. Monteviasco, nel borgo isolato da un anno per Natale torna la messa

Questa mattina nella chiesa della frazione è stata celebrata da don Gabriele Castelli una funzione natalizia anticipata. Ad assistervi, oltre ai pochi residenti, i carabinieri della Compagnia di Luino e i rappresentanti dell'associazione Due Cossani. Alla fine della celebrazioni scambio d'auguri con lo spumante e il panettone portato a spalla dai militari

LA STORIA. Monteviasco, nel borgo isolato da un anno per Natale torna la messa

Una messa di Natale anticipata per portare l'atmosfera delle feste nel borgo di Monteviasco, un pugno di case nei monti del Luinese isolate da oltre un anno in seguito allo stop della funivia. L'impianto era l'unica via di accesso all'abitato eccetto una mulattiera che da mesi periodicamente viene percorsa dai carabinieri della Compagnia di Luino per portare beni di prima necessità agli anziani che ancora vivono nel paese.

La celebrazione è stata officiata nella mattinata di oggi, sabato 14 dicembre, da don Gabriele Castelli, cappellano militare, nella chiesa della frazione. Una messa che a Monteviasco mancava da un anno. Ad assistervi una trentina di persone, tra cui i pochissimi residenti, il sindaco Nora Sahnane, alcuni possessori di seconde case residenti oggi a Curiglia oltre naturalmente ai carabinieri della stazione di Dumenza, della Compagnia di Luino, guidati dal capitano Alessandro Volpini, i forestali, i rappresentanti del Soccorso Alpino e dell'associazione Due Cossani.

I militari dell'Arma, che da un anno affrontano la salita portando a spalla viveri, medicinali e corrispondenza, anche questa volta non si sono tirati indietro: nei loro zaini oggi non mancavano panettone e spumante per un brindisi natalizio e uno scambio d'auguri. Un momento significativo, ma non il solo. I carabinieri in questi giorni di festa continueranno ad assistere gli anziani salendo zaini in spalla nel borgo isolato. Come sempre.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore