/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 04 dicembre 2019, 17:23

Infortunio in cantiere: cede il carico e lo colpisce alla schiena. Gravissimo frontaliere varesino

L'infortunio si è verificato nel pomeriggio di oggi in un cantiere di Sorengo, in Canton Ticino. L'uomo, un operaio quarantaquattrenne residente in provincia di Varese, purtroppo sarebbe in pericolo di vita.

(foto dalla pagina Facebook della polizia cantonale ticinese)

(foto dalla pagina Facebook della polizia cantonale ticinese)

Colpito da alcune lastre di legno, gravissimo operaio varesino. Un grave infortunio sul lavoro si è verificato nel pomeriggio di oggi in un cantiere di Sorengo, in Canton Ticino. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia cantonale l'incidente è successo intorno alle 15.40 in via Cremignone.

Stando a una prima ricostruzione mentre una gru stava sollevando un carico, per motivi che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, il mezzo ha ceduto cadendo a terra. Una delle lastre in legno compensato, parte del carico, di rimbalzo ha colpito alla schiena l'operaio: si tratta di un 44enne, cittadino italiano, residente in provincia di Varese.

Sul posto, oltre ad agenti della Polizia cantonale, sono intervenuti i soccorritori della Croce Verde di Lugano, che dopo aver prestato le prime cure all'uomo l'hanno trasportato all'ospedale. Secondo i riscontri dei soccorritori ticinesi il 44enne ha riportato serie ferite, tali da metterne in pericolo la vita.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore