/ Varese

Cerca nel web

Varese | 30 novembre 2019, 08:00

E’ la giornata della Colletta Alimentare, come partecipare e donare in provincia di Varese

Oggi all’ingresso dei supermercati i volontari consegneranno un sacchetto e un volantino che illustra le tipologie di prodotti non deperibili che si possono donare.

E’ la giornata della Colletta Alimentare, come partecipare e donare in provincia di Varese

Ricorre oggi, per il 23° anno consecutivo, la giornata della Colletta Alimentare nei supermercati di tutto il Paese. Un’occasione di dono coordinata dalla Fondazione Banco Alimentare e che coinvolge oltre 13mila punti vendita in tutta Italia e 145mila volontari che raccoglieranno e poi serviranno i prodotti ad un milione e mezzo di persone bisognose.

Anche i supermercati della provincia di Varese aderiscono all’iniziativa: sono 91 i punti vendita coinvolti (qui l’elenco), 55 gli enti caritativi destinatari della raccolta e 2 mila le persone che ne beneficeranno. A coordinare la raccolta è l’associazione e “Nonsolopane” e la formula per aderire è semplice.

All’ingresso dei supermercati i volontari consegnano un sacchetto e un volantino che illustra le tipologie di prodotti non deperibili che si possono donare (sughi e pelati, tonno in scatola, olio d’oliva, pasta e riso, legumi, biscotti, alimenti per l’infanzia). Chi intende effettuare la donazione può consegnare il sacchetto pieno all’uscita.

A Varese, anche il sindaco Davide Galimberti, gli assessori e diversi consiglieri comunali parteciperanno come volontari alla raccolta alimentare dalle 9 alle 12 di fronte alla Lidl di Masnago.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore