/ Territorio

Cerca nel web

Territorio | 27 novembre 2019, 08:41

Ponte Tresa, in dogana con i telai di due motorini "d'epoca" rubati: svizzero denunciato dai carabinieri

L'uomo aveva comprato on line i telai di due modelli di ciclomotore molto in voga negli anni Ottanta per restaurarli e rimetterli in circolazioni. I carabinieri denunciano lui e il venditore per ricettazione.

Ponte Tresa, in dogana con i telai di due motorini "d'epoca" rubati: svizzero denunciato dai carabinieri

Ha comprato due telai di vecchi scooter per portarli in Svizzera ma in dogana viene fermato: erano rubati. Un cittadino svizzero di 55 anni residente a Bellinzona aveva trovato un annuncio on line nel quale erano stati messi in vendita due ciclomotori di un modello in voga negli anni ’80.

Il suo desiderio era quello di restaurarli pazientemente e rimetterli in circolazione, così nel mese di luglio di quest’anno, era partito dal Ticino per recarsi in provincia di Padova e caricare su un furgone i vecchi scooter in questione.

Una volta passata la dogana, le autorità svizzere hanno chiesto informazioni sul contenuto: l’uomo era privo dei documenti di proprietà per ciascun mezzo. Per questo motivo, ha pensato bene di andare alla vicina stazione carabinieri di Ponte Tresa e presentare denuncia di smarrimento del certificato di proprietà.

Il carabiniere in servizio, però, prima di prendergli la denuncia, ha voluto vederci chiaro e, una volta interrogata la banca dati delle forze di polizia inserendo il numero seriale del telaio, ha potuto vedere che i due ciclomotori in questione risultavano essere stati rubati: uno a Palermo nel 1984 e l’altro a Ravenna nel 1990.

Per questo motivo, essendo beni provenienti da un furto, per entrambi, sia il venditore che il compratore, è scattata la denuncia per ricettazione. I due telai sono stati quindi sequestrati in attesa degli ulteriori accertamenti necessari per procedere alla eventuale restituzione ai legittimi proprietari.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore