/ Varese

Che tempo fa

Cerca nel web

Varese | 08 novembre 2019, 10:03

UNA GRANDE NOTIZIA. Bando palaghiaccio: aperte le buste, due soggetti pronti alla riqualificazione

Per ora i nomi dei soggetti che hanno presentato un progetto con garanzie finanziarie molto importanti restano anonimi e verranno comunicati solo dopo l'analisi delle stesse da parte dell'amministrazione. Le Olimpiadi 2026, la fame di ghiaccio e la ristrutturazione totale dell'impianto possono fare del Palalbani il gioiello del Nordovest

UNA GRANDE NOTIZIA. Bando palaghiaccio: aperte le buste, due soggetti pronti alla riqualificazione

Bando palaghiaccio: aperte le buste, sono due i soggetti che hanno presentato un progetto per la riqualificazione attraverso il project financing. E' l'impianto più utilizzato della provincia (quasi 100mila accessi nel 2018) ed è quello che è anche più vicino a una ristrutturazione che potrebbe trasformarlo in una cittadella di ghiaccio e acqua capace di essere un punto di riferimento per tutto il nord ovest, soprattutto in prospettiva delle Olimpiadi Milano Cortina del 2026. 
Il Comune si è impegnato a corrispondere al soggetto che si aggiudicherà la riqualificazione - interessate sia la pista che la piscina, oltre agli esterni -  il contributo che l'amministrazione si era aggiudicata grazie al bando Coni “Sport e Periferie”. Una somma pari a quasi 2 milioni di euro.

Stamattina a Palazzo Estense sono state dunque aperte le buste: l'identità dei soggetti pronti a intervenire su Palalbani e piscina, per ora, resta anonima e sarà resa nota soltanto dopo l'ultimazione della disanima delle stesse proposte da parte dell'amministrazione comunale, come previsto dalle procedure. Si può ipotizzare una tempistica di almeno un paio di settimane, vista l'importanza dell'investimento - ben superiore al contributo di 2 milioni - e dei progetti sul tavolo.
 
L'apertura delle buste e la verifica formale delle documentazioni sono avvenute poco fa in Comune. Il risultato è molto positivo, sia per la città sia per chi ama il ghiaccio: il dado è tratto e due "cordate" hanno messo nero su bianco il loro progetto, con tanto di importantissime garanzie finanziarie. La fame di ghiaccio, e non solo, è sotto gli occhi di tutti. 

Redazione


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore