/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 08 novembre 2019, 20:38

L'Italia femminile si esalta a Benevento: 6-0 alla Georgia. Il ct Bertolini: «Se giochiamo così, affrontarci sarà dura per chiunque»

A segno Linari, Guagni, Girelli, Sabatino (2) e Rosucci, martedì contro Malta bisognerà ripetersi

La festa dell'Italia femminile a Benevento (foto figc.it)

La festa dell'Italia femminile a Benevento (foto figc.it)

Azzurre strepitose. Mentalità e motivazione giusta, carica psicologica ed agonistica calibrata alla perfezione, così il commissario tecnico Milena Bertolini ha preparato l'Italia femminile per la sfida contro la Georgia valida per le qualificazioni a Euro 2021. E le sue ragazze hanno risposto presente, ricambiando con un bottino a dir poco strepitoso, un tennistico 6-0.

Le reti sono state segnate da Linari, Guagni, Girelli, Sabatino (2) e Rosucci. Grande risposta anche di pubblico allo stadio Vigorito di Benevento, con i presenti che hanno incitato le calciatrici italiane con calore e folklore, ricevendo un magnifico regalo, a dimostrazione di come le le azzurre diano il meglio quando sentono calore. 

Attualmente l'Italia è prima nel girone, con una buona differenza reti, ma non bisogna abbassare la guardia perché martedì a Castel Di Sangro, ore 14,15 (diretta Rai 2), si affronterà Malta e bisognerà avere ancora la giusta mentalità.

Unica nota negativa l'infortunio del capitano coraggioso Guagni su un bruttissimo intervento di una calciatrice georgiana.  Con questo approccio commenta Bertolini, subito dopo il fischio finale «sarà difficile per tutte le squadre affrontarci. Abbiamo giocato bene, le ragazze sono in un ottimo momento di forma dopo un inizio di campionato con qualche difficoltà, come del resto ha avuto la Danimarca. Peccato per gli infortuni di Gama e Guagni, ma questo è un grande gruppo formato da 23 calciatrici e tutte sono pronte a dare il loro contributo. Con Malta - conclude il ct azzurro - dovremo essere molto determinate in quanto hanno un gioco chiuso: bisognerà subito sboccare la gara e ripetere la goleada di stasera, perché sarà importantissimo affrontare la Danimarca con un'alta differenza reti». 

IL TABELLINO
Italia-Georgia 6-0

Marcatori: nel pt Linari al 10', Guagni al 25', Girelli al 28', Sabatino al 31' e al 46'; nel st Rosucci al 7'. 
ITALIA (4-4-2): Giuliani; Guagni, Gama (dal 30' pt Fusetti), Linari, Bartoli; Galli, Rosucci (dal 17' st Caruso), Giugliano, Cernoia; Sabatino (dal 9' st Salvatori Rinaldi), Girelli. A disposizione: Aprile, Piazza, Bergamaschi, Boattin, Tucceri Cimini, Marinelli, Greggi, Glionna, Tarenzi. All. Bertolini. 

LA CLASSIFICA DEL GRUPPO B
Italia 15 (5 partite giocate); Danimarca 12 (4); Bosnia 6 (4); Israele 1 (3); Malta 1 (4); Georgia 0 (4). 

Claudio Ferretti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore