/ Varese

Che tempo fa

Cerca nel web

Varese | 07 novembre 2019, 12:48

Allargare l'area pedonale e potenziare il park&bus: la controproposta di Legambiente per il Natale

«Milano fa l'area B e noi pensiamo che i regali di Natale siano spazi gratis per le auto?» La presidente di Legambiente, Valentina Minazzi, contro l'ipotesi di "scontare" la sosta nel centro città.

Allargare l'area pedonale e potenziare il park&bus: la controproposta di Legambiente per il Natale

La proposta del consigliere Piero Galparoli di rendere gratuita la sosta nel centro città per un mese, dal 15 dicembre al 15 gennaio, e la contro proposta dell’amministrazione, di rendere gratuiti solo i parcheggi fuori dal ring e scontare la sosta nel nuovo multipiano (se sarà pronto), stanno dividendo la città

Da una parte c’è chi pensa che agire sul costo del ticket sosta incentiverebbe i varesini a recarsi nel centro città e magari aumenterebbe la possibilità dei commercianti di fare affari sotto il periodo natalizio. Dall’altra c’è chi invece pensa che i parcheggi non siano la ragione principale della moria del centro storico e aumentare il traffico veicolare sia un errore. 

«L'idea di rendere gratuiti i parcheggi non fa bene a nessuno: ai cittadini, prima di tutto, che avranno un netto peggioramento della qualità dell'aria – commenta Valentina Minazzi, presidente di Legambiente – Il comune ascolti anche la voce dei cittadini che vogliono respirare, e magari passeggiare con più tranquillità sotto le feste, facendo shopping con calma, come se Varese fosse un grande e comodo centro commerciale. Siamo sicuri che, oltre che ai cittadini, questo gioverebbe anche ai commercianti». 

L’amministrazione si trova ora tra l’incudine e il martello. «La nostra proposta è quindi di allargare l'area pedonale, proprio sotto le feste. Del resto, per ora a Varese la zona pedonale corrisponde a 0,24 metri quadri per abitante, secondo la nostra indagine nazionale Ecosistema Urbano – conclude - Sotto Natale sarebbe una buona occasione per rilanciare invece il park&bus e lasciare le macchine nei parcheggi di interscambio. La gratuità dei parcheggi possiamo lasciarla per Ferragosto».

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore