/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 07 novembre 2019, 10:37

Si mette d'accordo per i lavori di ristrutturazione ma sparisce con la caparra: operaio edile denunciato

I carabinieri di Samarate sono però risaliti a lui e lo hanno denunciato a piede libero per truffa

Si mette d'accordo per i lavori di ristrutturazione ma sparisce con la caparra: operaio edile denunciato

Si mette d'accordo per eseguire dei lavori di ristrutturazione low cost, ma poi sparisce con la caparra: i carabinieri della Stazione di Samarate, a conclusione di un breve attività di accertamento, hanno deferito per il reato di truffa un cinquantenne operaio edile.

L’uomo, mediante un annuncio on line, proponeva lavori edili “low cost”. In questo contesto l'uomo si è accordato con una samaratese per una piccola ristrutturazione ed il rifacimento di alcuni infissi. Ma, dopo aver incassato la caparra quale anticipo del lavoro, 350 euro, si è reso irreperibile.

Al samaratese non è rimasto altro da fare che denunciare l'accaduto ai carabinieri, che dopo aver avviato le verifiche sono risaliti alla titolarità del telefono cellulare utilizzato per la trattativa e alla carta di pagamento sulla quale erano stati accreditati i soldi pattuiti. A quel punto hanno denunciato l'operaio per truffa. Mai più realizzati, ovviamente, i lavori edili richiesti.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore