/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 06 novembre 2019, 21:19

Italia femminile, alle porta due sfide fondamentali per tenere il passo. Out Giacinti e Baldi, Bertolini chiama Piazza e Rinaldi

Il ct azzurro Milena Bertolini (foto figc.it)

Il ct azzurro Milena Bertolini (foto figc.it)

Le ultime notizie dal ritiro azzurro sono le assenze per le partite di qualificazione al campionato Europeo 2021, contro Georgia e Malta, di Rachele Baldi (contrattura muscolare) e Valentina Giacinti (fastidio ad un ginocchio). Il commissario tecnico Milena Bertolini ha così convocato le rossonere Alessia Piazza e Deborah Salvatore Rinaldi.

Nella conferenza stampa di inizio ritiro, Milena Bertolini ha confermato che questi due incontri sono decisivi per fare punti e tenere alta la concentrazione perché nulla è scontato in quanto le nostre avversarie daranno il massimo per fare bella figura contro una formazione azzurra che ha acquisito  una condizione fisica e psicologica  migliore rispetto alle prime partite. Il ct ha poi ribadito che la mentalità giusta come approccio tecnico e mentale è stata quella della gara contro la Bosnia. 

In queste due gare per le Azzurre sarà importante fare punti e segnare più gol possibili per tenere il passo della Danimarca. Il programma prevede venerdi 8 novembre ore 17.30 (diretta su Rai 2) Italia-Georgia a Benevento. Martedi 12 novembre ore 14.15 (diretta Rai 2) sarà poi la volta di Italia-Malta a Castel di Sangro.

Classifica del girone delle azzurre che vede Danimarca e Italia a 12 punti, Bosnia a 6, Israele, Georgia e Malta 0. Si qualificano alla fase finale dell’Europeo 2021 in Inghilterra le prime classificate dei nove gironi, le tre migliori seconde per differenza reti e le tre vincenti dei playoff fra le restanti sei seconde. 

Claudio Ferretti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore