/ Come noi

Che tempo fa

Cerca nel web

Come noi | 01 novembre 2019, 13:00

Un gesto grande per i più piccoli: da McDonald’s tre settimane di beneficenza per la Fondazione Ronald. Con uno speciale biscotto Buosi per voi

Nei ristoranti di Varese, Malnate, Solbiate Arno e Induno Olona chi farà una donazione riceverà “il biscotto del buon cuore”, realizzato ad hoc dalla pasticceria varesina: una golosa occasione in più per fare del bene

Il "biscotto del buon cuore" creato da Denis Buosi: lo troverete nei McDonald's di Varese, Malnate, Solbiate Arno e Induno Olona

Il "biscotto del buon cuore" creato da Denis Buosi: lo troverete nei McDonald's di Varese, Malnate, Solbiate Arno e Induno Olona

«Una famiglia unita è la prima forma di cura per i bambini malati».
Un concetto profondo e fortissimo, una vera e propria mission per la Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald. 

Nelle prossime tre settimane - da oggi, venerdì 1 novembre, a domenica 25 novembre - in tutti i ristoranti McDonald’s si potrà contribuire a questo importante obiettivo della Onlus, facendo la propria libera donazione all’interno delle casette posizionate vicine alle casse. 

Non faranno ovviamente eccezione i McDonald’s del nostro territorio. E nei cinque della “cintura varesina” - Varese centro, Varese stadio, Malnate, Solbiate Arno, Induno Olona - ci sarà anche una golosa sorpresa: la Pasticceria Buosi ha infatti creato nel suo laboratorio un biscotto speciale, il “biscotto del buon cuore”, che verrà donato a chi vorrà contribuire a questa nobile causa. 

La Fondazione per l’infanzia Ronald McDonald

L’organizzazione no profit internazionale, nata nel 1974, si occupa di costruire, acquistare o gestire Case Ronald ubicate nelle adiacenze di strutture ospedaliere, e Family Room situate direttamente all’interno dei reparti pediatrici, per offrire ospitalità e assistenza ai bambini malati e alle loro famiglie durante il periodo di cura o terapia ospedaliera. 

La Fondazione Ronald, dunque, dà alle famiglie dei bambini malati, che devono curarsi lontano dalla loro città, una casa durante le cure ospedaliere: perché «null’altro dovrebbe gravare sulle famiglie che stanno affrontando la malattia di un figlio: dove possono rimanere, dove consumeranno il loro prossimo pasto, dove poggeranno la testa per riposare un po’». 

Le case di Ronald in Italia sono quattro, una a Brescia, una a Firenze, due a Roma. La disponibilità di questi spazi permette ai genitori di trascorrere più tempo con il proprio figlio durante il periodo di ospedalizzazione, di interagire con il personale medico e di partecipare più facilmente alle decisioni importanti relative alle cure. 

Appuntamento in tutti i McDonald’s

La causa è nobile e chiunque passerà da qualsiasi ristorante del capostipite dei fast food potrà fare la sua parte. 

Come anticipato, nei cinque McDonald’s dell’area varesina verranno durante i tre weekend i “biscotti del buon cuore”, creati da Denis Buosi e dalla sua squadra; nei giorni della settimana ci saranno poi anche degli altri omaggi per chi vorrà contribuire. 

Insomma, basta poco per fare qualcosa di grande a favore dei più piccoli: ci vediamo… di fronte a un Big Mac!

Gg

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore