/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 29 ottobre 2019, 21:27

I tifosi biancorossi: «A Natale tutti al Franco Ossola. Per tornare a urlare insieme forza Varese!»

Il presidente del Club Passione Biancorossa, Isacco Sandrinelli, insieme ai ragazzi della curva e agli altri storici sostenitori: «Ci stiamo organizzando perché la partita del Città di Varese in programma il 15 dicembre contro il Don Bosco si giochi a Masnago»

Curva e tifosi biancorossi uniti a tifare Città di Varese (foto Ezio Macchi)

Curva e tifosi biancorossi uniti a tifare Città di Varese (foto Ezio Macchi)

Un'iniziativa speciale per festeggiare il Natale ma soprattutto per tornare a casa a gridare tutti insieme «Forza Varese!». 

Passione Biancorossa, attraverso il suo presidente Isacco Sandrinelli (foto in basso), ha da poco svelato la volontà del club dei tifosi del Varese, in accordo con i ragazzi della curva e il Città di Varese, di vedere la squadra biancorossa giocare al Franco Ossola il 15 dicembre contro il Don Bosco Bodio.

Ecco le sue parole:
«Come presidente del Club Passione Biancorossa sono a comunicarvi, in accordo con altre componenti del tifo per il Varese ed in particolare dei ragazzi della curva, quanto segue. 
Noi tifosi del Varese, uniti sotto una sola bandiera biancorossa, abbiamo  deciso di festeggiare il Natale… a casa nostra.
Per questo motivo abbiamo chiesto che la partita in calendario per il giorno 15 dicembre, ultima gara in casa prima della sosta del campionato, venga giocata allo Stadio Franco Ossola. Una giornata che ci riporti tutti sugli spalti del “nostro” stadio per urlare forte Forza Varese!
A tal fine abbiamo concordato con il Città di Varese di organizzare lo spostamento della gara con il Don Bosco Bodio e ci stiamo organizzando in tal senso.
Al di là della categoria, perché tifare Varese non è cosa da tutti, tutte le componenti del tifo si uniranno quindi ai tifosi di Passione Biancorossa e ai ragazzi della Curva Nord per rivendicare l’orgoglio di esserci… sempre.
Seguiranno nelle prossime settimane maggiori particolari… Intanto non prendete impegni per domenica 15 dicembre: si torna a casa!»

Gg

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore