/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 28 ottobre 2019, 12:04

Fantascienza, ma non solo. L'Insubria di Varese svela i segreti della Luna

Fantascienza, ma non solo. L'Insubria di Varese svela i segreti della Luna

Continua all’Università dell’Insubria "Scienza & Fantascienza", ciclo di seminari per gli studenti di Scienze della Comunicazione ma anche per il pubblico esterno dedicato, per questa settima edizione, al tema "Cosa resta della Luna" e organizzato come sempre da Paolo Musso, in collegamento con il suo corso di «Scienza e fantascienza nei media e nella letteratura».

Il nuovo incontro è intitolato «La Luna nella letteratura (di fantascienza e no)» ed è in programma mercoledì 30 ottobre alle 14 nell’aula magna del Collegio Cattaneo, in via Dunant 7 a Varese. Intervengono: Luigi Petruzzelli, fondatore delle Edizioni Della Vigna, casa editrice specializzata in fantascienza, e Rosanna Pozzi, docente di Letteratura Italiana al Liceo scientifico Tosi di Busto Arsizio e al corso di Mediazione Culturale dell’Insubria.

«Nel primo incontro, che ha avuto molto successo – ci dice Paolo Musso – abbiamo rievocato lo sbarco sulla Luna dal punto di vista scientifico. Adesso cominceremo ad affrontare il tema dal versante della fantascienza, con l’intervento di uno dei massimi esperti italiani del campo, Luigi Petruzzelli. Tuttavia quest’anno ho voluto che ci fosse anche una parte dedicata alla letteratura tradizionale, per mostrare l’importanza che la Luna ha sempre avuto come simbolo dei sogni degli esseri umani di ogni tempo e della nostra naturale tensione verso l’infinito. Così la professoressa Pozzi ci presenterà il viaggio fantastico di Astolfo sull’ippogrifo, una discussione tra Dante e Beatrice sulle macchie lunari tanto poco conosciuta quanto sorprendentemente moderno per l’uso di un metodo quasi sperimentale e infine il più grande poeta lunare di ogni tempo, ovvero Giacomo Leopardi».

I prossimi appuntamenti, sempre il mercoledì alle 14 nell’aula magna del Collegio Cattaneo, sono: il 13 novembre la Luna nel cinema e nel fumetto e il 27 novembre le ricadute tecnologiche e sociali della corsa allo spazio.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore