Fontana a canestro | 26 ottobre 2019, 13:47

Basket, Attilio Fontana scrive per noi: «Vitucci, Banks e gli Indimenticabili... dell'undicesimo scudetto»

Domani a Masnago arriva Brindisi, la squadra più in forma del campionato con alcuni ex Indimenticabili. Il governatore della Regione: «La Cimberio moralmente campione del 2013. Domani grande partita tra allenatori diversi ma uniti dal piacere di giocare. Fino alla fine Forza Varese»

Vitucci e gli Indimenticabili, vincitori morali dello scudetto 2013, riempirono piazza Monte Grappa ricevendo un'accoglienza eroica

Vitucci e gli Indimenticabili, vincitori morali dello scudetto 2013, riempirono piazza Monte Grappa ricevendo un'accoglienza eroica

Oltre che forte, veloce, seconda in classifica e micidiale in attacco, Brindisi che domani alle 17 aspetto di vedere e battere a Masnago rappresenta per me un pezzetto del nostro... undicesimo scudetto. I campioni morali del campionato 2012/2013 sono indubitabilmente i nostri Indimenticabili della Cimberio che domani riaffiorano all'Enerxenia Arena travestiti da Brindisi e guidati da Franck Vitucci e Adrian Banks. Quello scudetto era ed è di Varese che non dimentica l'infortunio di Dunston e l'arbitraggio della settima sfida della semifinale scudetto a Masnago "vinta", diciamo così, da Siena.
Ho ancora davanti l'immagine di piazza Monte Grappa piena per festeggiare gli Indimenticabili e il loro scudetto.

Vitucci contro Caja è una sfida basata sul gioco anche se la presenza, la partecipazione e l'organizzazione di Attilio sulla squadra è più intensa di quella di Frank, che nell'ordine forse lascia più libertà ai singoli.

Varese, in realtà, può fermare la corsa di Brindisi perché, pur con meno talento, può costringere chiunque a giocare meno bene di quanto si possa immaginare. Ma anche se entrambe giocassero benissimo, penso che possa comunque finire punto a punto, soprattutto all'Enerxenia Arena.

Magari Banks ora è più solista di quanto lo fosse a Varese: in un contesto come quello degli Indimenticabili lui e Dunston emergevano nel momento decisivo per lasciare il segno, a Brindisi da quanto vedo Adrian si scatena soprattutto da tre punti in assoluta libertà.
 
E' una partita in cui può succedere di tutto mentre vado controcorrente su un altro argomento e, purtroppo, credo che il ritardo di Milano in campionato sia soltanto "illusorio" e dovuto alla partenza micidiale in Eurolega, dove non possono più fallire. Il campionato non lo possono proprio perdere perché quest'anno hanno l'allenatore perfetto per tenere lo spogliatoio fino alla fine.
Fatti loro, comunque. Ci vediamo domani al palazzetto per gridare fino alla fine Forza Varese.

Attilio Fontana


Vuoi rimanere informato sulla Pallacanestro Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo PALLACANESTRO VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PALLACANESTRO VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Leggi tutte le notizie di FONTANA A CANESTRO ›

Attilio Fontana

Varesino, avvocato e governatore della Regione Lombardia, già sindaco di Varese dal 2006 al 2016 ma soprattutto grande appassionato di basket, in gioventù ha giocato per la Stramroller schiacciasassi, nella palestra di Bizzozero. Ruolo guardia, caratteristica guerriero, specialità contropiede.

Tifoso della Pallacanestro Varese da sempre, segue le partite in mezzo alla gente dietro la panchina di Attilio Caja.

Le prime sfide che ha visto sono quelle alla Palestra dei Pompieri di via XXV Aprile. Cresciuto con il mito della Ignis, il suo idolo è Bob Morse. Il suo sogno è l'undicesimo scudetto di Varese.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore