/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 25 ottobre 2019, 17:11

GLI APPUNTAMENTI DEL WEEKEND. Un bicchiere di vino tra una caldarrosta e l'altra. Ecco come e dove gustarsi il fine settimana

Castagne, castagne e ancora castagne. Ma anche un bel calice di vino, zucche a non finire e le immancabili costine. Un'occasione speciale per visitare anche Villa Della Porta Bozzolo colorata dalle camelie o il Monastero di Torba in versione gastronomica. Con l'avvicinarsi della stagione più fresca tante anche le opportunità al chiuso tra concerti, fiere e visite guidate.

GLI APPUNTAMENTI DEL WEEKEND. Un bicchiere di vino tra una caldarrosta e l'altra. Ecco come e dove gustarsi il fine settimana

Castagne, castagne e ancora castagne. Ma anche un bel calice di vino, zucche a non finire e le immancabili costine. Ancora un fine settimana che potrà contare sul bel tempo (leggi qui le previsioni meteo) e sulle tante sagre in provincia di Varese. Porte aperte anche Villa Della Porta Bozzolo colorata dalle camelie o il Monastero di Torba in versione gastronomica. 

Feste e sagre

- Castagne e tradizioni protagoniste a BRINZIO con la "Festa Intorno Alla Grà". L'appuntamento è per domenica 27 ottobre dalle 15 alle 18 alla Re Grà di via Trieste 5. La Grà, nel centro storico di Brinzio, è l’edificio che da secoli è utilizzato per affumicare le castagne. Un tempo fondamentale per il sostentamento economico, oggi quest’attività è tutelata come “memoria storica” della vita rurale. Domenica la Grà apre le sue porte al pubblico: qui si potranno sperimentare le tecniche tradizionali per l’essiccatura di questi gustosi frutti dell’autunno e si potrà degustare il prodotto finito. 

- Castagne anche per l'Ottobre Caldanese: tutte le domeniche di ottobre a CALDANA DI COCQUIO TREVISAGO, dalle 10 alle 18, torna la tradizionale castagnata e ci sarà in funzione un ricco stand gastronomico con piatti tipici di stagione, prodotti artigianali, specialità alimentari, hobbistica, mostra ed esposizioni, giochi e laboratori. 

- Rinviata domenica scorsa per maltempo, torna domenica 27 ottobre la Festa della Zucca di AGRA. Protagonista indiscussa è la zucca ed i suoi usi. La giornata inizierà alle 10 e ruoterà attorno al concorso di Miss Zucca e della gara tra artisti che realizzano le opere più belle di intaglio di zucca. Altre attrazioni sono il mercatino dell'artigianato, con oltre 100 bancarelle, che si sviluppa lungo un percorso a piedi all'interno del nucleo storico del paese di Agra. E' inoltre possibile accedere cortili in festa che ospitano mostre, esposizioni e dimostrazioni artistiche. Molti gli stand gastronomici che offrono succulente specialità locali oltre che le castagne, risotti ed i famosi tortelli di zucca fatti a mano.

- Dopo il rinvio di sette giorni fa è giunta l'ora della "Costinata" di COMABBIO. L'appuntamento è per domenica 27 ottobre a partire dalle 10.30 al campo sportivo. Oltre alle costine si potrà celebrare la buona tavola con vino, birra e caldarroste per una giornata all'insegna del buon cibo e del divertimento.

- Caldarroste superstar anche a INDUNO OLONA con la "Castagnata Alpina" che si terrà sabato 26 e domenica 27 alle sede degli Alpini di via Croci 23 a Induno. Si parte alle 12 con il banco gastronomico che offrirà polenta, funghi, alborelle in carpione, pasta al ragù e grigliata di carne. Ma soprattutto castagne no stop. A seguire tombolata con ricchi premi. 

- Saranno "I Pirati Fantasma" sotto il segno di Halloween a vivacizzare SESTO CALENDE sabato 26 ottobre. Un pomeriggio "mostruoso" di festa organizzato nelle piazze del centro dal Gruppo Commercianti e Artigiani, la Pro Sesto Calende e ConfCommercio Gallarate Malpensa. Saranno ben 5 le postazioni presenti nelle principali piazze ciascuna identificata con un ruolo preciso. Dalle 14 alle 18.30 ci saranno la Nave dei Pirati, il loro Scoglio ed altre attrazioni dove i bambini potranno divertirsi a farsi fare tatuaggi oppure colorare i capelli nel segno del divertimento.

- A LAVENO MOMBELLO sabato 26 e domenica 27 ottobre appuntamento con la "Festa dei colori e dei sapori autunnali". Appuntamento dalle 9 alle 21 in piazza Europa e in piazza Spinelli. Un occasione per assistere al mercatino di prodotti enograstronomici e artigianato da tutta Italia.

- Buon bene e cantine vinicole protagoniste per tutto il weekend ad ALBIZZATE in occasione di "Cantine Aperte". Venerdì 25 ottobre in programma la "serata speakeasy", un viaggio tra l'800 e gli anni '30, dalle cantine dove nasceva il vermut fino oltre oceano ai "ruggenti anni XX" in cui il proibizionismo diede vita agli speakeasy: prevista una cocktail experience con abbinamento gastronomico. Sabato 26 ottobre alle 18.30 c'è l'Aperitivo in Cantina, con degustazioni di vini e specialità oltre alla visita ai luoghi storici della cooperativa: seguirà concerto. Domenica 27 alle 11.30 "Aperitivo in cortile". Ore 13: "Pranzo sociale" a 18 euro: il ricavato andrà a supporto dei progetti sostenuti dalla cooperativa sul territorio.Dalle 18 "La castagnata dell'inventore". Alle 18.30 "Aperitivo in Tinaia" con musica. Ci sarà la possibilità di assaggiare i vini scelti per la manifestazione. Ore 19: concerto "Vinyl Propaganda"

- Sempre nell'ambito di "Cantine Aperte" a CARDANO AL CAMPO sabato 26 e domenica 27 ottobre la Casa del Popolo torna a dar lustro alle storiche cantine rendendole fruibili al pubblico. Dalle 19 in poi si aprono le cantine. Prendi il calice e scendi in cantina tra stuzzichini e vini. Dalle 19.30 possibilità di cenare con il menù del giorno. Dalle 21.30 Zime de Hierba Hierbamala Live, reggae e patchanka italiana (solo sabato). Ci saranno vari vini da apprezzare e sorprendere, oltre alla possibilità di ammirare le cantine vestite a feste e sentire i pareri degli esperti.

- Domenica 27 ottobre ad ARCISATE c'è "Autunno in festa", una castagnata organizzata dall'associazione genitori per la scuola. Appuntamento all'area feste del parco Lagozza. Programma: ore 11:30 aperitivo offerto dall'organizzazione, ore 12 apertura cucina, ore 14 castagnata e inizio attività ludico ricreative con gonfiabili, ore 17:30 estrazione sottoscrizione a premi.

- A CASTIGLIONE OLONA Domenica 27 ottobre alle 15 alla Scuola Materna "Mazzucchelli" di Via Boccaccio appuntamento con la “Festa della Zucca”, organizzata dall’Associazione Genitori in Branda e il contributo di Zeiss. Durante la festa si premieranno anche i vincitori del concorso “Un Mostro di Zucca” per la zucca più creativa e spaventosa. (Info: 339 3992300).

- La Pro Loco di CASTELLANZA organizza domenica 27 ottobre “Zucche & Castagne” Domenica 27 ottobre dalle 9 alle 19 in piazza Castegnate. Protagonisti dell'evento zucche, pan tranvai e nel pomeriggio pane e nutella, mentre a mezzogiorno sarà servito risotto con la zucca.Tanto divertimento per tutti con i Quad e possibilità di gustare le caldarroste preparate dagli Alpini. Non mancherà un mercatino dedicato ai più piccoli.

Eventi, solidarietà e sport 

- Sabato 26 e domenica 27 ottobre a Villa Della Porta Bozzolo a CASALZUIGNO tornano le "Giornate della Camelia - Le varietà d'autunno", una nuova edizione della mostra mercato della Camelia, organizzata dal Fai in collaborazione con la Società Italiana della Camelia e Camellie del Verbano di Tiziano Genoni. Focus di questa edizione: la camelia sasanqua tra presente e passato.La Villa accoglierà nelle sue sale settecentesche una mostra del fiore invernale con varietà di camelie sasanqua provenienti da floriculture del Lago Maggiore, delle province di Verbania e Varese. Il pubblico potrà inoltre ammirare e scoprire la Pianta del Tè, o Camellia Sinensis, ed è prevista la sua degustazione e vendita. Sono inoltre previste una conferenza, un laboratorio creativo per bambini e visite guidate all'interno e all'esterno del Bene. Con il biglietto di ingresso i visitatori saranno chiamati ad esprimere il loro voto per selezionare la varietà di camelia più bella. Orari sabato e domenica dalle 10 alle 18.

- Sempre con il Fai appuntamento venerdì 25 ottobre al MONASTERO DI TORBA di GORNATE OLONA con "La Storia in cucina. A tavola con il longobardi". Il FAI - Monastero di Torba apre eccezionalmente in orario serale dando al pubblico l’opportunità di conoscere questo angolo di Medioevo immerso nei boschi del Varesotto. Alle ore 19 la serata verrà inaugurata con una visita guidata durante la quale, oltre a raccontare l’importanza del luogo e dei sorprendenti affreschi che decorano l’imponente torre, si traccerà anche una breve storia delle tradizioni culinarie che qui si sono susseguite A seguire, alle ore 20 antiche ricette prenderanno vita grazie al menu pensato appositamente dal ristorante "La Cucina del Sole". Ingresso, visita guidata e cena:Iscritti FAI, residenti Gornate Olona e soci Slow Food: € 40Intero: € 50. INFO E PRENOTAZIONI: fino ad esaurimento posti.faitorba@fondoambiente.it: 0331 820301 - 328 8377206.

- A INDUNO OLONA domenica 27 ottobre appuntamento con la "Festa dello sport e dell'inclusione 2019". L'appuntamento è nella palestra comunale "Ganna" di via Croci 23. Alla 14.30 appuntamento Baskin con Il Millepiedi, alle 15.30 esibizione delle Società Sportive, alle 18 premiazioni. Al termina castagnata nella sede del Gruppo Alpini.

- Sabato 26 e domenica 27 ottobre i padiglioni di Malpensafiere, a BUSTO ARSIZIO, ospitano la tradizionale mostra scambio di auto, moto e bici d’epoca, organizzata dall’Auto Moto Club Anni ‘70 con il patrocinio del Comune di Busto. Si potrà curiosare tra le molte postazioni allestite dagli espositori. Nel mercatino del nuovo e dell’usato si potrà trovare di tutto per acquistare pezzi di ricambio originali e talvolta rari, oltre a numerosi accessori quasi introvabili di auto, bici e moto di marchi italiani e stranieri. Novità di quest’anno l’ “Auto Model Show” e non mancherà l’area dedicata al modellismo. Sarà possibile visitare la mostra scambio sabato dalle 8.30 alle 18.00 e domenica dalle 8.30 alle 17.00.

- Da non perdere  anche questo fine settimana (e fino a novembre) a BUSTO ARSIZIO l'appuntamento in piazza San Giovanni con la grande ruota panoramica mobile di trenta metri d'altezza. Un'occasione per ammirare la città dall'alto e godersi lo spettacolo delle seimila luci led al tramonto.

- Venerdì 25 ottobre a CASTIGLIONE OLONA alle ore 18.45 ultimo appuntamento con "Invito a Palazzo", la visita con aperitivo ai Musei Civici. “Invito a Palazzo” è un’iniziativa del Comune di Castiglione Olona rivolta a tutti coloro che vogliono passare una serata diversa, conviviale, visitando due tra i palazzi più caratteristici della provincia di Varese sia per il valore artistico che per la suggestione degli ambienti. Si andrà alla scoperta del Palazzo Branda Castiglioni, storica dimora del Cardinal Branda Castiglioni. Dopo la visita aperitivo preparato dal Garden Cafè. La partecipazione, su prenotazione e fino ad esaurimento posti, ha un costo di dieci euro. (info tel. 0331.858301 oppure cultura@comune.castiglione-olona.va.it)

- Sul lago di Monate rivive l'Inferno dantesco. Una serata senza tempo con Paolo e Francesca quella proposta dall'associazione culturale Spazio Verbano a BREBBIA per venerdì 25 ottobre dalle 19. Una fiammeggiante serata tra dannati, colori autunnali e buon cibo al delizioso ristorante Ninfea di Cadrezzate, affacciato sul lago di Monate, con uno dei massimi esperti (e membro dell'Accademia Italiana Dantesca), Ottavio Brigandì. Brigandì racconterà la tragica storia di Paolo Malatesta e Francesca da Polenta, una delle più note e appassionanti dell’Inferno. Info e prenotazioni: spazioverbano@gmail.com.

Mostre, cultura e spettacoli

- Continua a VARESE la mostra dedicata a Renato Guttuso allestita ai Musei Civici di Villa Mirabello (piazza della Motta 4). Orari con alcune novità: da martedì a giovedì e sabato 10-18, venerdì 10-23; domenica 10-20, lunedì chiuso. Biglietti: 5 euro: 3 ridotto. Per info: 0332255485. 

- Sempre a VARESE e sempre per gli amanti dell'arte Villa Panza (piazza Litta 1) ospita fino al 6 gennaio la mostra di opere contemporanee di Sean Scully. Orari: tutti i giorni escluso il lunedì dalle 10 alle 18. Info: 0332283960. 

- Appuntamento finale del "Premio Chiara" a VARESE. Domenica 27 ottobre a Ville Ponti dalle 17 (ingresso libero) l’edizione 2019 del Premio Chiara giungerà al suo atto conclusivo, la Manifestazione Finale.L ’evento è scandito dallo spoglio delle schede di voto, condotto in diretta dal notaio, a seguito del quale viene proclamato il vincitore della XXXI edizione del Premio Chiara. Intervengono le finaliste Beatrice Masini, Laura Morante, Marta Morazzoni. La manifestazione prevede anche i seguenti momenti: finale del Premio Chiara Giovani “il potere della gentilezza”, con proclamazione del vincitore e dei premiati. Conferimento ad uno dei tre finalisti al concorso maggiore del Premio Giuria della Stampa. Presentazione di Lorenza Noseda, vincitrice del Premio Chiara Inediti.

    - Concerto di Halloween a VARESE: appuntamento sabato 26 ottobre alle 18 all'auditorium del Civico Liceo Musicale “Malipiero” di Varese. Il maestro Giuseppina Levato accosta il chiaro di Luna alle atmosfere Halloweeniane .Ingresso libero. Il tradizionale Concerto di Halloween con “Due note da paura”, tenuto dagli allievi che compongono l'Ensemble de Saxophones Junior e l'Ensemble de Saxophones di Varese, quest’anno, oltre ad alcuni brani “da brivido” sarà impreziosito da musiche più "serene" per celebrare i cinquant’anni del primo passo dell’uomo sulla Luna. Prima e dopo il concerto, nel foyer dell'Auditorium del Civico Liceo Musicale "Riccardo Malipiero" di Varese, potrete trovare un banchetto preparato dai ragazzi con delizie e leccornie a tema e il ricavato sarà devoluto ad ActionAid, con cui la Sax Academy collabora già da tempo con le adozione a distanza.

    - Triplice appuntamento in biblioteca a VARESE. Nell'ambito di "Caffè filosofici", domenica 27 ottobre dalle 10.30 alle 12.00 si terrà l'incontro “L'uomo religioso. Significato e natura della religione”, un incontro con il professore e consulente filosofico Antonio Balistreri. Sempre domenica 27 ottobre alle 15 c'è la conferenza “Il Nada Yoga, lo yoga del suono” in cui Quirino Bertoli, musicista e docente di musica, presenterà il Nada Yoga, lo Yoga del suono. Sempre domenica 27 ottobre ma alle 18 appuntamento con “Carta e cartoni: quando il fumetto si fa animato”: fumetti e cartoni animati il tema dell'incontro con Giorgio Ghisolfi, regista e animatore per lungometraggi, spot pubblicitari e serie televisive.

    - Venerdì 25 ottobre alle ore 21 nella splendida cornice di Villa Calcaterra a BUSTO ARSIZIO si conclude con l’opera buffa in due atti “La Serva Padrona” di Giovanni Battista Pergolesi (1710-1736) il quinto ed ultimo appuntamento della “Stagione Cameristica 2019 – Quarta Edizione”.

    - Domenica 27 ottobre a GALLARATE spettacolo teatrale dedicato ai trent'anni della caduta del Muro di Berlino. L'appuntamento è nella Sala Dragoni (c/o Il Melo) alle 18. Lo spettacolo, intitolato "Il Muro - Die Mauer"  ha già riscosso un ottimo successo di critica e di pubblico sul territorio nazionale. Attraverso reali testimonianze frutto di un’inchiesta giornalistica sul campo, lo spettacolo porta in scena indimenticabili storie vere di determinazione, coraggio e fede nel nome della libertà e del rispetto dei diritti umani. Ingresso 12 euro. 

    - Domenica 27 ottobre alle 17 all' aula magna delle scuole Fermi di FAGNANO OLONA, in Piazza Alfredo Di Dio, l'amministrazione comunale, in collaborazione con il Liceo Bellini di Tradate, propone il concerto "Colonne sonore e altro...". Si esibirà il trio Bonvini - Massironi - Zecconello. Ingresso gratuito.

    - Gran finale a PORTO CERESIO per la quarta edizione della rassegna “Ottobre in Giallo”, organizzata da Biblioteca e Comune di Porto Ceresio. L’ultimo incontro è previsto sabato 26 ottobre alle 17 nella sala di piazzale Luraschi. Protagonista lo scrittore Giuseppe Curonici, che presenterà il suo libro “Fine precoce del giovane D.S.”. Seguirà aperitivo.  

     

    Redazione

    Ti potrebbero interessare anche:

    Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore