/ Territorio

Che tempo fa

Cerca nel web

Territorio | 14 ottobre 2019, 09:59

Cent'anni da alpino: Luino ha festeggiato Mario Mentasti, la penna nera del secolo

Mario Mentasti, classe 1919, ha brindato insieme a familiari, alpini e amici nella sua casa di Moncucco, davanti alla torta del centenario, come racconta il sito Luino Notizie. Nel '41 entra alla scuola alpini di Aosta, addetto alla formazione dei battaglioni in partenza per la Russia

Cent'anni da alpino: Luino ha festeggiato Mario Mentasti, la penna nera del secolo

E' stato un compleanno indimenticabile per Mario Mentasti, cent'anni da alpino. E' Luino Notizie a raccontarci i festeggiamenti del Gruppo Alpini di Luino, insieme a tutti i familiari, per Mario Mentasti che nella sua casa di Moncucco è stato abbracciato dall'intera comunità. Davanti alla torta del centenario e ad un brindisi, Mario ha ricevuto gli auguri dei capigruppo di Luino e Colmegna, insieme all’assessore luinese Pier Marcello Castelli. 

Nato nel 1919, Mario viene chiamato militare nei primi giorni del gennaio 1941 e si è trasferito ad Aosta, designato alla scuola militare alpina. Esemplare soldato, agli ordini di tutti i comandanti, ha avuto per lungo tempo il controllo dell’amministrazione della fureria. È stato addetto alla formazione dei battaglioni che purtroppo sono andati in Russia, il battaglione Cervino, il battaglione Monte Bianco e il battaglione Monte Rosa.

«Un comandante diceva - ricorda Mario a Luino Notizie - che il proprio dovere lo si fa anche facendo una guardia ad un bidone di benzina, e allora posso dire di aver fatto il mio dovere come mi era stato imposto».

Leggi l'articolo di Luino Notizie cliccando qui.


Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore