/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 13 ottobre 2019, 12:41

Sesto, denunciato ventenne che vendeva droga sintetica ai coetanei. Era stato segnalato dai cittadini ai carabinieri

L’attività “sospetta” del ragazzo era stata segnalata nel corso degli incontri con il comandante della stazione di Sesto Calende. I militari lo hanno sorpreso con ecstasy e francobolli di LSD mentre vendeva la droga ad alcuni coetanei

Sesto, denunciato ventenne che vendeva droga sintetica ai coetanei. Era stato segnalato dai cittadini ai carabinieri

Nella serata di sabato 12 ottobre, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio, i militari della stazione dei carabinieri di Sesto Calende, dopo aver ricevuto la notizia che un giovane 20enne del luogo dedito da qualche tempo ad una considerevole attività di spaccio di stupefacenti, hanno eseguito un servizio mirato a verificare la segnalazione ricevuta dai cittadini nel corso degli incontri periodici con il Comandante della Stazione. 

Durante il servizio i militari hanno fermato due giovani acquirenti, un ventenne ed un ventiquattrenne, trovati in possesso di minime quantità di hashish e marijuana, ricevute poco prima proprio dal coetaneo spacciatore. Quest’ultimo, fermato e sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, è stato sorpreso in possesso di 75 euro, 13 grammi di hashish, 2 pasticche di ecstasy, 6 francobolli di LSD, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

Sulla provenienza degli stupefacenti, soprattutto per quelli di natura sintetica (ecstasy e LSD), stanno indagando i militari dell’Arma. Al termine del servizio i due “clienti” sono stati segnalati amministrativamente alla locale Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti, mentre il giovane spacciatore incensurato è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Busto Arsizio per produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti e psicotrope.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore