/ Varese

Che tempo fa

Cerca nel web

Varese | 11 ottobre 2019, 16:34

Tornano le "Pulciniadi": 361 baby atleti e 15 scuole dell'infanzia in una sfida nel nome dello sport

Centinaia di sorrisi si riverseranno in città, usciranno dalle loro scuole e andranno alla conquista di uno spazio a loro dedicato nel cuore di Varese.

Tornano le "Pulciniadi": 361 baby atleti e 15 scuole dell'infanzia in una sfida nel nome dello sport

361 bambine e bambini di 4 e 5 anni, 15 scuole dell’Infanzia della città coinvolte, 56 maestre presenti all’evento, 30 persone dello staff organizzativo, 4 società sportive: questi i numeri strepitosi dell’edizione 2019 delle Pulciniadi, le Olimpiadi delle Scuole Materne di Varese, che si terranno venerdì 18 ottobre a Varese dalle 9.30 alle 11.30.

Dopo il successo della prima edizione nel 2018 torna la “sfilata olimpica”dei più piccoli: centinaia di sorrisi si riverseranno in città, usciranno dalle loro scuole e andranno alla conquista di uno spazio a loro dedicato nel cuore cittadino. Una mattinata di giochi e sport all'insegna di divertimento e aggregazione: minibasket, ginnastica artistica, atletica e percorsi ludico-motori in Piazza Repubblica. 

«Grazie al sostegno di Fondazione Comunitaria del Varesotto e di ASC - sono le parole di Stefano Colombo Presidente di Energicamente, cooperativa sociale che tiene le redini organizzative - siamo entusiasti di riproporre per il secondo anno consecutivo una manifestazione dal potente valore formativo. La grande passione educativa e sportiva che ci spinge non si ferma mai, e le Pulciniadi sono l’esempio di cosa vuol dire collaborare e creare sinergie tra realtà diverse mosse da un obiettivo comune: promuovere lo Sport come strumento che migliora la vita».

I nostri “mini olimpici” saranno stimolati, mediante le dinamiche proprie del gioco sport e dagli istruttori qualificati delle associazioni presenti (OmniaGym Sportpiù, Robur et Fides ,CSI Varese, Energicamente), a confrontarsi con se stessi, con gli altri bambini, ma anche a cooperare per raggiungere un obiettivo comune. I bambini saranno infatti divisi in “squadroni” di colori diversi, che mischiano e uniscono insieme gli alunni di tutte le scuole aderenti all'iniziativa, per favorire occasioni di aggregazione e conoscenza reciproca, senza agonismo, dove la sana competizione sarà anzitutto con la propria voglia di crescere.

«Le Pulciniadi sono – dice l’assessore ai Servizi Educativi Rossella Dimaggio – una festa dello sport ideata per i bambini e le bambine delle scuole dell’infanzia della città, in cui Piazza Repubblica verrà letteralmente invasa! Il mio sentito ringraziamento va alle educatrici che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa. La consolidata sinergia tra assessorati rispetto alle iniziative che vedono l’infanzia protagonista è la conferma che il bene-essere dei più piccoli è la nostra priorità». 

«Varese City Run inizia volutamente con lo Sport dei più piccoli- sottolinea Paolo Frigoli Presidente di Sportpiù S.P.D. a r.l., società capofila dell’intero evento - continua sabato 19 ottobre con la Festa dello Sport patrocinata dal CONI Varese e culmina domenica 20 ottobre con le gare di corsa: 20k FIDAL, VARESE TEN 10K e VARESE FIVE 5K non competitive, 3 percorso per ogni tipo di runner. 3 giorni di eventi dedicati alla bellezza dello Sport, per tutte le età e per tutti i gusti».

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore