/ Territorio

Che tempo fa

Cerca nel web

Territorio | 05 ottobre 2019, 09:01

Malnate, attenzione alla multe sulla Briantea: da oggi in funzione anche il secondo rilevatore di infrazioni

La polizia locale ha comunicato l'attivazione nella giornata di oggi del nuovo apparecchio all'incrocio tra via Martiri Patrioti e via Trieste in direzione Como. Funzionerà 24 ore su 24 e andrà ad aggiungersi a quello già presente e puntato in direzione opposta.

Malnate, attenzione alla multe sulla Briantea: da oggi in funzione anche il secondo rilevatore di infrazioni

Occhio alle multe e più attenzione alla sicurezza. Entra in funzione oggi il nuovo impianto di rilevazione delle infrazioni semaforiche lungo la statale Briantea nel centro di Malnate, una strada percorsa ogni giorno da tanti residenti ma anche da tante vetture in transito dal Comasco al centro di Varese e viceversa.

Annunciata nei giorni scorsi dalla polizia locale e dall'amministrazione comunale, l'entrata in funzione dell'impianto, denominato "Ftrd", è stata fissata «a partire del giorno 5 ottobre 2019» si legge nell'ordinanza firmata dal comandante della polizia locale malnatese Stefano Lanna, che conferma «l’orario di funzionamento dell’impianto semaforico dalle ore 00 alle ore 24 di tutti i giorni così come già previsto dall’ordinanza n. 82 del 31 maggio 2019». La polizia locale fa sapere, inoltre, che il tempo di durata della luce "gialla" sarà di quattro secondi.

L'impianto è collocato all'intersezione di via Martiri Patrioti con via Trieste, incrocio nel quale è già presente un rilevatore. Il nuovo apparecchio sanzionerà gli automobilisti che non rispetteranno il rosso in direzione Como, mentre quello già in funzione punisce le infrazioni dei veicoli in marcia verso Varese. L'incrocio in questione sarà quindi d'ora in avanti monitorato in entrambe le direzioni.

Si tratta di un tratto di Briantea molto trafficato e in passato teatro di gravi incidenti stradali. Dall'entrata in funzione del primo rilevatore lo scorso febbraio, inoltre, la polizia locale ha fatto sapere di aver accertato circa 1.100 infrazioni semaforiche: una numero di multe che rende bene l'idea di come sia importante disciplinare il traffico in quel punto. Il tutto in nome di una sicurezza stradale più volte chiesta a gran voce dagli stessi residenti.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore