/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 09 settembre 2019, 10:33

Documento falso per una maxi spesa tecnologica: denunciata per truffa

La donna aveva tentato di stipulare sotto falsa identità un finanziamento da diecimila euro in un centro commerciale di Olgiate Olona.

Documento falso per una maxi spesa tecnologica: denunciata per truffa

I carabinieri della Stazione di Castellanza  a conclusione di una breve attività di accertamento, hanno deferito in stato di libertà per il reato di truffa una donna di 48 anni, già nota alla giustizia, e originaria e residente nella Provincia di Napoli.

La donna è accusata di aver tentato, che mediante documenti contraffatti, di stipulare un finanziamento in un punto vendita di elettrodomestici di un centro commerciale di Olgiate Olona.

La donna, che aveva intenzione di acquistare materiale elettronico e tecnologico per un valore di poco inferiore a 10mila euro, ha destato qualche sospetto negli operatori del negozio sia per l’eccessivo numero di materiali richiesti che per la residenza in un'altra provincia.

Sul posto sono intervenuti i militari che per prima cosa hanno verificato l’identità della donna, scoprendo che il nominativo riportato sui documenti forniti per l’apertura del finanziamento era assolutamente inesistente. A quel punto per lei è scattata la denuncia.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore