/ Varese

Che tempo fa

Cerca nel web

Varese | 07 settembre 2019, 11:15

Il cavalcavia di via Giordani non è sicuro: a breve verrà rifatto grazie a un investimento di Comune e Ferrovie Nord

Da recenti controlli alla struttura sulla strada che da Varese scende a Calcinate degli Orrigoni sono emerse criticità sia di ordine strutturale che viabilistico. Il rifacimento costerà 960 mila euro, metà a carico del Comune e metà di Ferrovie Nord

Il cavalcavia di via Giordani non è sicuro: a breve verrà rifatto grazie a un investimento di Comune e Ferrovie Nord

Il cavalcavia di via Giordani a Calcinate degli Orrigoni non è sicuro e andrà sostituito. «Recenti controlli sulla struttura, che si trova sulla linea ferroviaria regionale Saronno-Varese-Laveno, hanno fatto emergere criticità, sia di ordine strutturale che viabilistico per il ridotto calibro stradale e l'assenza di marciapiedi - si legge nella determina dirigenziale dei Lavori pubblici - Pertanto, Ferrovie Nord si è fatto promotore della realizzazione del nuovo sovrappasso».

Non solo: essendo il tratto stradale stretto e pericoloso per i pedoni, durante il rifacimento sarà realizzata un’adeguata carreggiata stradale e un marciapiede con salvapedoni. Sarà FerrovieNord a curare la progettazione del nuovo cavalcavia e la gara di appalto per l'affidamento dei lavori e il loro collaudo. 

L’impegno economico sarà invece diviso in parti uguali con il comune di Varese. Il costo totale preventivato è il 920 mila euro, di cui 460 a carico di Palazzo Estense. 

V.Fum.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore